Ven. 28 Gen. 2022
HomeEconomiaBelcastro, Ainm: "Scelta coraggiosa, ora rivediamo alcuni parametri"

Belcastro, Ainm: “Scelta coraggiosa, ora rivediamo alcuni parametri”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – “Un plauso all’amministrazione comunale per il coraggio dimostrato e per questa scelta politica importante”. Salvatore Belcastro, presidente di Ainm, Associazione imprenditori del Nord Milano, si è subito congratulato con la giunta per la decisione di lanciare il progetto “Vado a Sesto”, che prima di tutto prevede il taglio delle tasse comunali alle aziende che sceglieranno di insediarsi in città.
Il piano comunale è una vittoria anche per Ainm che negli ultimi mesi, se non anni, ha dialogato costantemente con il Comune per chiedere nuovi criteri per fare tornare il territorio competitivo e appetibile per il lavoro e l’imprenditoria.
“Ci sono alcune cose da sistemare. Se dovessimo guardare ai nostri iscritti, rientrerebbe nell’agevolazione fiscale nemmeno il 10 per cento degli associati. Da alcune ricerche infatti emerge che il 24 per cento delle start-up non supera poi i due anni di vita e la media dei dipendenti è di due e mezzo. Per questo credo che si possa lavorare sui criteri di adesione a questo progetto per renderli ancora più ampi e in grado di abbracciare un numero più vasto di soggetti”.

ARTICOLI CORRELATI