Mar. 23 Apr. 2024
HomeAttualitàDi Stefano, Fi: “dopo l'episodio di via Leopardi servono verifiche all'istituto Marx”

Di Stefano, Fi: “dopo l’episodio di via Leopardi servono verifiche all’istituto Marx”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Il crollo di parte del soffitto in un’aula della scuola materna Vittorino da Feltre ha messo in allarme tutto il mondo delle scuole sestesi. Il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, Roberto Di Stefano, dopo aver avanzato le sue perplessità sulle dinamiche dell’accaduto di via Leopardi ha raccolto le istanze dei genitori di un altro istituto cittadino, la scuola di via Marx, nella quale si riscontra un problema di infiltrazioni nel salone principale che hanno compromesso visibilmente l’intonaco del soffitto.

Leggi anche: Di Stefano, Fi sul crollo del soffitto alla materna: “Sindaco irresponsabile”

“Ho chiesto, tramite un’interrogazione, perché nessun tecnico comunale, ad oggi, abbia verificato le condizioni di sicurezza strutturali della scuola Marx – spiega il capogruppo forzista in una nota -, e i termini affinché avvenga questa valutazione, che interessa da vicino non solo gli scolari e l’organismo docente, ma anche gli stessi genitori che quando sono al lavoro vogliono star sereni e tranquilli sulla incolumità dei propri figli. Poi ho fatto richiesta della copia delle attività di sfondellamento dei solai in modo da verificare lo stato dei soffitti e delle pareti dell’edificio. Questa mansione deve essere effettuata dal Comune ogni anno e dovrebbe vede i tecnici addetti inviare una relazione all’assessorato ai Lavori pubblici per confermare o meno le condizioni strutturali della struttura scolastica”.

ARTICOLI CORRELATI