Dom. 07 Ago. 2022
HomeCinisello BalsamoFuochi (e Vigili del Fuoco) nell'ultima notte dell'anno

Fuochi (e Vigili del Fuoco) nell’ultima notte dell’anno

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – I divieti in tre Comuni dell’area, non hanno fermato i botti, soprattutto allo scoccare della mezzanotte. Ma i festeggiamenti si sono conclusi senza incidenti gravi. Le prime ore del 2015 sono state così abbastanza tranquille anche per i vigili del fuoco in servizio alla caserma di Sesto. Intorno alle 23 la prima chiamata, per un’auto in fiamme a Cologno, forse raggiunta da un petardo.

capodanno vigili del fuoco

Si trattava di una bellissima Fiat Cinquecento bianca vecchio stile, parcheggiata in via Mascagni. Mentre spegnevano le fiamme, i pompieri si sono accorti che l’auto era stata convertita a gpl e hanno avvisato i carabinieri perché si occupassero della rimozione, per motivi di sicurezza. Mentre ritornavano in caserma, ormai vicini alla mezzanotte, è arrivata un’altra chiamata per un piccolo incendio ai cassonetti della pattumiera, sempre a Cologno.

capodanno vigili del fuocoPoi nella sede di viale Matteotti, anche per i vigili del fuoco c’è stato il tempo del brindisi tradizionale con panettone e pandoro, anche se ritardato di qualche minuto. Intorno alle 00,15, però, ancora fuori. Questa volta però la richiesta di soccorso era arrivata da viale Romagna a Cinisello, e proprio dallo stesso palazzone dove due settimane fa c’era stato il rogo che ha distrutto l’appartamento di una famiglia di sei persone. In un primo momento al centralino dei Vigili del Fuoco si è parlato di due appartamenti coinvolti, tanto che, oltre a Sesto, sul posto sono arrivate le squadre di Desio, Seregno e Monza, in tutto cinque mezzi di soccorso antincendio. Ma si trattava solo di due balconi che andavano a fuoco, curiosamente proprio all’ottavo piano, dalla parte opposta dello stesso edificio della volta precedente. Grazie all’efficiente impianto antincendio, un inquilino è riuscito, ancora prima dell’intervento dei pompieri, a spegnere il grosso delle fiamme.

L’intervento si è concluso in poco tempo e i vigili del fuoco sono rientrati presto in caserma, per concedersi un rituale cotechino e lenticchie. La notte è poi trascorsa senza altri interventi di rilievo.

capodanno vigili del fuoco

ARTICOLI CORRELATI