Lun. 05 Dic. 2022
HomeCormanoCormano, questa sera il primo consiglio comunale dopo la bufera

Cormano, questa sera il primo consiglio comunale dopo la bufera

[textmarker color=”E63631″]CORMANO[/textmarker] – Si apriranno alle 20,30 le porte dell’aula consiliare di Piazza Scurati a Cormano. Ma dopo il vortice politico di settimana scorsa, tra registrazioni, insulti, scuse e richieste di dimissioni la seduta fissata per stasera si preannuncia tutto fuorché ordinaria.

Sono tre i punti all’ordine del giorno ai quali se ne sono aggiunti due, protocollati in extremis, il primo da Forza Italia e Lega Nord e il secondo dal Movimento Cinque Stelle.

Leggi anche: Raccolta firme per le dimissioni: le motivazioni del promotore Mauro Cassani

Il regolamento del consiglio prevede che, essendoci in questi due punti menzioni a persone, non siano resi noti sugli organi ufficiali ma visti i precedenti della scorsa settimana non è difficile intuire di che cosa si tratti. Inoltre, la seconda parte del consiglio, ovvero quella dove si discuterà degli ultimi due punti all’ordine del giorno, sarà a porte chiusa; se vi fossero quindi dei cittadini, verrebbero fatti uscire.

Non sono da escludere quindi momenti di tensione o polemica.

Sul fronte politico Gianluca Magni, capogruppo della Lega Nord, ha voluto rilasciare una dichiarazione in merito: “Mi auspico questa faccenda si concluda – ha detto a Nordmilano24 -, e che si torni in fretta a lavorare per il bene comune di Cormano”.

(Foto dal nostro archivio del primo consiglio dell’Amministrazione Cocca)

ARTICOLI CORRELATI