Gio. 01 Dic. 2022
HomeCusano MilaninoNossa chiede chiarimenti al sindaco di Cusano dopo le frasi sull'Anpi

Nossa chiede chiarimenti al sindaco di Cusano dopo le frasi sull’Anpi

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – La polemica seguita alle affermazioni del sindaco Gaiani in merito all’Anpi e alla Sinistra ha suscitato reazioni di esponenti politici di altri Comuni del Nordmilano. Il consigliere comunale sestese di Sel Moreno Nossa, allarmato, ha citato le affermazioni del sindaco di Cusano per avanzargli alcune domande.

Lorenzo Gaiani

Le affermazioni in questione: in una riflessione pubblicata sul sito dell’Associazione Democratici per Milano, Gaiani aveva attaccato in modo pesante alcuni “venerati maestri” della sinistra presenti in particolare in alcuni circoli Anpi (Il link dell’articolo, che ora pare sia stato rimosso, era questo qui).

La reazione dell’Associazione Partigiani Italiani di Cusano era stata netta: dal circolo è partita una mozione per la sua espulsione come socio, oltre a una richiesta di incontro. Gaiani da parte sua si è scusato, ammettendo di aver usato toni eccessivi, pur ribadendo il suo giudizio politico.

Un giudizio politico che preoccupa però il sestese Moreno Nossa: il consigliere di Sel giudica a dir poco “da rottamatore” le affermazioni del primo cittadino cusanese.

“L’area del Nordmilano – scrive Nossa – è costellata di Circoli Anpi che con fatica quotidiana portano avanti i valori fondanti della nostra Repubblica e al sindaco di Cusano chiedo:

1. di formulare meglio il suo pensiero, magari scandendo bene le parole così si evitano i fraintendimenti.
2. di quali Circoli ANPI sta parlando? La pratica di lanciare sassi e nascondere la mano è quantomeno infantile
3. L’antifascismo è ancora un valore o nel tritatutto della rottamazione ci vuole mettere anche quello?
Da un sindaco del PD non me lo sarei mai aspettato. D’altronde è il nuovo che avanza. Un nuovo che puzza  molto di vecchio, con un retrogusto al ricino”.

LEGGI ANCHE: “Gaiani: ‘Mi scuso per i toni, sono pronto a un incontro coi vertici dell’associazione”

(nella foto, Moreno Nossa, consigliere di Sel)

ARTICOLI CORRELATI