Lun. 06 Dic. 2021
HomeCronacaUbriaco, minaccia con un coltello la compagna e il figlio di lei

Ubriaco, minaccia con un coltello la compagna e il figlio di lei

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – L’allarme è stato dato da qualcuno che, sentendo le urla provenire da dentro l’appartamento ha chiamato la polizia. E’ successo sabato notte.

Quando gli agenti del commissariato sestese sono arrivati nella palazzina di via Risorgimento, hanno trovato la porta socchiusa, bloccata da un catenaccio. Attraverso lo spiraglio, hanno visto un uomo completamente ubriaco che teneva sotto minaccia di un coltello da cucina la convivente e il figlio 13enne di lei.

Gli agenti sono riusciti a calmare l’uomo, convincendolo prima a deporre la lama, poi ad aprire la porta. Una volta entrati, l’hanno arrestato, mettendo in salvo la donna e il bambino. L’uomo è un 31 enne di origine romena. Stessa età e nazionalità per la donna, che pativa da tempo le vessazioni fuori controllo del marito. Spesso infatti l’uomo si ubriacava, diventando violento e le liti erano molto frequenti.

Il romeno è stato portato al carcere di Monza, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

ARTICOLI CORRELATI