Ven. 12 Ago. 2022
HomeAttualitàEmergenza profughi, il sindaco Chittò incontra il Prefetto

Emergenza profughi, il sindaco Chittò incontra il Prefetto

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Arriva un po’ di chiarezza sulla vicenda profughi a Sesto San Giovanni che negli scorsi giorni ha scatenato dibattiti a più livelli, sia virtuali che reali. Nella giornata di sabato sono infatti arrivati a Sesto 31 rifugiati, presumibilmente a insaputa dell’amministrazione, che ha richiesto un incontro immediato con il Prefetto di Milano.

L’incontro si è svolto questa mattina e insieme al primo cittadino erano presenti il vicesindaco Felice Cagliani e l’assessore alla Polizia Locale Alessandro Piano.

Nel corso della mattinata l’amministrazione sestese ha appreso che lo stabile di via Fiorani, dove sono stati ospitati i profughi, è stato affittato dalla cooperativa sociale InOpera di Roma, vincitrice di una gara d’appalto del Ministero dell”Interno per la gestione dell’emergenza rifugiati del progetto nazionale di accoglienza dei richiedenti asilo.

La situazione parrebbe normalizzarsi in quanto i profughi sono in fase di trasferimento verso una destinazione definitiva. Il sindaco ha però chiesto comunque un incontro con i responsabili della cooperativa, per conoscere progetto e modalità di accoglienza e per essere informata per tempo, di eventuali futuri nuovi arrivi.

ARTICOLI CORRELATI