Lun. 17 Giu. 2024
HomeAttualitàI giocatori dell'Inter che saranno protagonisti ad Euro 2024

I giocatori dell’Inter che saranno protagonisti ad Euro 2024

Il conto alla rovescia verso Euro 2024 è cominciato. Dal 14 giugno al 14 luglio si terrà la 17ª edizione del campionato europeo di calcio che, dopo l’edizione itinerante del 2020, tornerà a essere organizzato da un solo Paese ospitante, la Germania. Il format della competizione sarà sempre lo stesso: a parteciparvi saranno 24 nazioni, divise in 6 gruppi di 4 squadre ciascuno e alla fase a eliminazione diretta avanzeranno le prime 2 di ogni gruppo e le migliori 4 tra le terze classificate. Poi la fase finale del torneo decreterà la vincitrice. Dunque ci aspetta 1 mese di grande calcio e passione incollati alla tv, a tifare per la propria nazionale e per i propri beniamini. 

Ma qual è la squadra favorita per la vittoria finale? Secondo i bookmakers raccolti e confrontati nella lista dei nuovi siti scommesse offerta da uno dei più prestigiosi siti di comparazione betting, tra le favorite di Euro 2024 ci sono Inghilterra e Francia su tutte; la nazionale transalpina, d’altronde, è anche vice campione del mondo in carica e presenta una rosa di altissimo livello. Leggermente staccate ci sono Germania, Portogallo e Spagna, mentre i campioni in carica dell’Italia hanno una quota per la vittoria finale abbastanza alta, segno che i bookmakers non credano possa ripetersi dopo aver trionfato ad Euro 2020. 

Tra le outsider della manifestazione potrebbe esserci la Turchia dell’italiano Vincenzo Montella, attesa da un girone tutto sommato alla portata (con Portogallo, Rep.Ceca e Georgia), ma che non dovrebbe avere molte chance di arrivare in fondo alla competizione.

La nazionale italiana guidata da Luciano Spalletti (partito bene alla guida degli azzurri e con la possibilità di diventare uno dei tecnici migliori in termini di vittorie alla guida della nazionale come Giovanni Trapattoni) dovrà dunque difendere il titolo conquistato 3 anni fa e lo farà in Germania, nazione che rievoca bei ricordi calcistici a tutti gli italiani: infatti a Berlino nel 2006 gli azzurri conquistarono il 4° mondiale della propria storia. E dunque i calciatori saranno gli assoluti protagonisti della kermesse e una delle squadre di club di Serie A che avrà più rappresentanti in campo è sicuramente l’Inter campione d’Italia.

Chi sono i nerazzurri probabili protagonisti di Euro 2024?

Dopo i festeggiamenti per il 20° scudetto e dopo che si sarà conclusa la stagione regolare, in tanti non cominceranno le vacanze, proprio perché saranno convocati dalle rispettive nazionali. Tra gli interisti che quasi certamente indosseranno la maglia della nazionale italiana ci saranno Alessandro Bastoni (22 presenze e 1 rete in Nations League), Federico Di Marco (17 gare in azzurro e 2 gol), Francesco Acerbi e Matteo Darmian, 2 veterani della nazionale, Nicolò Barella che è in pianta stabile nel centrocampo dell’Italia dal 2018, con 9 reti e 9 assist in 53 presenze, segnando anche 1 gol allo scorso europeo e infine Davide Frattesi (4 gol in 13 presenze con la maglia dell’Italia). 

Non solo Italia, perché alla kermesse in terra tedesca ci saranno tanti altri calciatori nerazzurri protagonisti nelle rispettive nazionali. 

Sommer difenderà i pali della Svizzera, De Vrij e Dumfries saranno convocati con l’Olanda, Asllani per l’Albania  che subito sarà avversaria dell’Italia nella fase a gironi), Marko Arnautovic, bomber dell’Austria con 36 reti in 11 presenze e beniamino dei tifosi nerazzurri, anche se quest’anno ha giocato poco; come non citare poi Benjamin Pavard e Marcus Thuram (quest’ultimo autore della rete del 2-1 contro il Milan che ha sancito lo scudetto nerazzurro), punti fermi della fortissima nazionale della Francia e infine Hakan Calhanoglu, centrocampista che è andato in doppia cifra con la maglia dell’Inter in stagione e in nazionale ha segnato 18 reti in 84 presenze. Che altro aggiungere se non di organizzarsi con gli amici o stare comunque in compagnia e godersi l’inizio dell’estate all’insegna del grande calcio, così da passare serate spensierate.

ARTICOLI CORRELATI