Mar. 18 Giu. 2024
HomeAmici animaliCinisello Balsamo, in arrivo la Guardia Ecozoofila a tutela degli amici animali

Cinisello Balsamo, in arrivo la Guardia Ecozoofila a tutela degli amici animali

Una buona notizia per chi ama gli animali. Sta per essere introdotta a Cinisello Balsamo la figura della Guardia Ecozoofila. In una nota il gruppo Giorgia Meloni Fratelli d’Italia esprime “soddisfazione per l’approvazione in Consiglio Comunale dell’ordine del giorno in cui si impegna il Sindaco e la Giunta ad istituire nel nostro comune la figura della Guardia Ecozoofila”. Ma di che cosa si tratta?
Regolata dalla legge 20 luglio 2004, n. 189, la Guardia Ecozoofila è un pubblico ufficiale ed agente di polizia giudiziaria che effettua attività di tutela, controllo e repressione degli illeciti e dei reati verso gli animali e l’ambiente. Una figura capace di lavorare in sinergia con le forze dell’ordine, dando un sostegno concreto e professionale, senza fini di lucro, all’azione preventiva e/o repressiva dal punto di vista ambientale/animale.
In altri termini, operano e si impegnano per salvaguardare l’ambiente e permettere la prevenzione e la repressione contro il maltrattamento degli animali.
Questo servizio viene svolto esclusivamente a titolo gratuito e nei limiti dell’attività di vigilanza zoofila nel rispetto delle leggi vigenti.
“Con questo ordine del giorno, fortemente voluto e promosso dal nostro capogruppo in Consiglio comunale, Scelza Dambra, – prosegue la nota – dimostriamo concretamente il nostro interesse ed impegno verso l’ambiente e il patrimonio zoofilo cittadino.
Siamo assolutamente convinti che l’istituzione di questa figura potrà assicurare una vigilanza qualificata, ma al tempo stesso non invasiva, capace di garantire e favorire il massimo utilizzo degli spazi comuni, quali parchi, piazze e aree gioco, in piena efficienza, senza degrado e nella massima serenità.
In ultimo, ma non per importanza, volevamo ringraziare il Sindaco Giacomo Ghilardi, la Giunta e la maggioranza cittadina di centro destra per aver accolto prontamente la nostra richiesta e averla sostenuta positivamente in Consiglio Comunale”.

ARTICOLI CORRELATI