Mer. 21 Feb. 2024
HomeBreaking NewsSesto San Giovanni, salvarono un anziano che stava per suicidarsi: due...

Sesto San Giovanni, salvarono un anziano che stava per suicidarsi: due Carabinieri ricevono l’attestato di merito civico

Aveva tenuto diversi cittadini con il fiato sospeso il tentativo di suicidio di un 82enne sestese che lo scorso ottobre aveva provato a gettarsi dal balcone. 90 interminabili e concitati secondi prima del lieto fine grazie al pronto intervento di due Carabinieri che sono riusciti a scongiurare il peggio convincendo l’uomo a desistere dal gesto estremo. Ieri, giovedì 23 novembre, Antonio Rosano e Fabio Pangrazzi sono stati premiati a villa Mylius dal sindaco Roberto Di Stefano con l’attestato di merito civico per aver salvato il pensionato, con coraggio e con un forte spirito professionale.

L’intervento operato dai due agenti era stato provvidenziale, impedendo all’uomo che aveva ormai scavalcato la ringhiera del balcone, di gettarsi di sotto e togliersi la vita. Un gesto eroico meritevole di essere riconosciuto ufficialmente: “È per me un orgoglio oggi premiare con l’attestato di merito civico questi due eroi – commenta Di Stefano -. Il loro gesto ci ricorda di quanto oggi le forze dell’ordine non siano chiamate solamente a tutelare la sicurezza dei cittadini, e combattere la criminalità, ma ad essere un punto di riferimento per la comunità in differenti occasioni”.

“Non sapremo cosa Antonio e Fabio, in quei 90 secondi concitati in cui è stata fatta l’operazione, abbiano detto all’anziano per impedire di buttarsi – aggiunge -, ma siamo consapevoli del fatto che con prontezza e altruismo non fuori dal comune, hanno salvato la vita di un uomo, impedendo un gesto estremo”.

 

ARTICOLI CORRELATI