Mar. 05 Mar. 2024
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, la senatrice Alessandra Riccardi eletta Segretaria cittadina della Lega

Cinisello Balsamo, la senatrice Alessandra Riccardi eletta Segretaria cittadina della Lega

È la senatrice Alessandra Riccardi la nuova Segretaria cittadina della Lega Salvini Lombardia di Cinisello Balsamo. Già commissario cittadino, Riccardi è stata eletta ieri sera nel corso dell’8° Congresso cittadino del partito guidato da Matteo Salvini, insieme a lei sono stati eletti nel direttivo Marco Berto, Silvana Bognanni, Antonio Ginevra, Massimiliano Macchia, Paolo Veneroni e Luca Papini.

“La Lega è un partito che possiede una solida base valoriale, radicata nel cuore di ogni suo militante – ha dichiarato la neoeletta segretaria Riccardi – Tuttavia, è innegabile che questi valori siano stati messi a dura prova negli ultimi anni da eventi come la pandemia, la crisi economica ed energetica e i recenti conflitti, che hanno anche creato disaffezione verso la politica. Il mio impegno come segretario cittadino è volto a far riemergere questi valori lavorando alla crescita di una sezione aperta a nuovi talenti ed inclusiva, guidata da una classe dirigente nuova, capace di lavorare su progetti, proposte e soluzioni concreti per la cura del nostro territorio, con il coinvolgimento attivo dei cittadini”.

Tra gli obiettivi messi in evidenza dalla Riccardi nel discorso di presentazione del suo programma elettorale, la necessità di rafforzare la connessione con l’amministrazione in carica collaborando con il sindaco, Giacomo Ghilardi, l’assessore e i consiglieri comunali per sfruttare appieno l’opportunità del loro secondo mandato, sostenere al meglio l’attività amministrativa e migliorare l’immagine della Lega con l’obiettivo di tradurre i risultati in consenso verso il partito, i suoi simboli e i suoi valori. Ulteriore obiettivo anche quello di fare della sezione locale della Lega un punto di riferimento per le attività del partito, ma anche di incontro e confronto tra i cittadini: “Sono profondamente motivata a creare una sezione aperta e inclusiva che accolga tutti, che sia luogo di scambio di idee, di ascolto attivo e di azione concreta. – ha concluso la neosegretaria – Il mio obiettivo è far sì̀ che la nostra sezione sia un luogo vibrante, attivo e in continua crescita, non solo numericamente, ma soprattutto qualitativamente. Non perderemo le opportunità di crescita e garantiremo che l’esperienza dei militanti più esperti sia presente e supporti il nostro progetto di crescita. Auspico la costruzione di una comunità forte e coesa, aperta al dialogo e attrezzata per affrontare le sfide e realizzare i progetti che ci siamo prefissati”.

ARTICOLI CORRELATI