Mer. 19 Giu. 2024
HomeBreaking NewsDavide Critelli trionfa al Mugello

Davide Critelli trionfa al Mugello

Il pilota cinisellese del D-Team Racing protagonista di due prestazioni esaltanti sul circuito toscano: dapprima sfiora la vittoria in gara-1, quindi domina la seconda manche rimanendo in piena corsa per il titolo FX3

Prova maiuscola di Davide Critelli, il pilota di Cinisello Balsamo che ha concluso sul gradino più alto del podio il quarto appuntamento stagionale del campionato FX3, andato in scena lo scorso week-end sul circuito del Mugello.
Il portacolori del D-Team Racing, dopo aver mancato la vittoria per pochi millesimi in gara-1, ha infatti letteralmente dominato la manche conclusiva, lasciando solo le briciole a tutti gli avversari. Grazie a questo risultato, Critelli rimane ancora in piena corsa per la conquista del titolo tricolore, quando al termine della stagione mancano ancora sei gare.

Il pilota di Cinisello Balsamo ha affrontato con la consueta grinta il round sull’impianto toscano, unanimemente considerato tra i migliori al mondo grazie alle sue curve spettacolari ed ai continui saliscendi. Caratteristiche che hanno consentito ai piloti più talentuosi del gruppo di fare la differenza, in un round che (grazie alla presenza in griglia di partenza anche dei protagonisti del Trofeo Predator’s) vedeva al via un totale di quasi trenta concorrenti. La sfida, svoltasi nell’ambito del prestigioso FX Racing Weekend e trasmessa in diretta streaming, ha visto il driver lombardo ottenere una fantastica pole position in qualifica, grazie al crono di 2:05.482, grazie al quale ha rifilato un distacco di ben otto decimi al primo degli inseguitori.

Nel corso della prima gara del week-end, disputatasi Sabato 9 Settembre, Critelli ha lungamente lottato per la vetta della classifica con l’avversario numero uno nella rincorsa al titolo Andrea Zaniboni, mentre non sono mancati anche i tentativi di inserirsi nella battaglia per il successo da parte di David Tonizza, quest’ultimo laureatosi campione del mondo eSports di Formula 1 nel 2019 ed ora passato alle competizioni reali in monoposto. L’emozionante confronto si è risolto in una fantastica volata sul traguardo, con i tre piloti racchiusi nello spazio di soli 85 millesimi: ad avere la meglio, dopo una verifica che ha reso necessario l’utilizzo del fotofinish, è stato Zaniboni che ha preceduto Critelli per un battito di ciglia.

Dopo il lavoro portato avanti dallo staff del D-Team Racing sulla Predator’s PC015-Y, l’indomani la storia è decisamente cambiata: Critelli si è involato al comando sin dalle battute iniziali, arrivando a costruire rapidamente un margine di quasi 10” nei confronti degli avversari. Nemmeno una Safety Car, intervenuta nel finale e che ha annullato tutti i distacchi, ha ostacolato la cavalcata solitaria del pilota lombardo, che grazie al terzo successo stagionale si è riportato in scia ai fratelli Zaniboni nella rincorsa al titolo.

Prossimo appuntamento sul circuito di Magione

Davide Critelli: “Siamo tutti davvero felici per il risultato ottenuto questo week-end su un circuito di fama internazionale come il Mugello: solo a pronunciarlo mi vengono i brividi… Abbiamo lavorato tanto nella pausa estiva per regolarizzare la monoposto e metterci in pari con le vetture del trofeo Predator’s con cui ora condividiamo lo schieramento. Siamo partiti con un set-up sbagliato, ma la capacità del team di ascoltare le mie sensazioni della monoposto per correggerne il comportamento è stato di fondamentale importanza. Siamo forti, siamo uniti tra noi come dei fratelli, litighiamo, ci arrabbiamo tra di noi per linee di pensiero diverse ma che guardano tutte verso lo stesso obiettivo, la vittoria assoluta”.

Davide Critelli e il D-Team Racing torneranno in azione nel quinto round stagionale della FX3, in programma sul circuito di Magione nel week-end del 7-8 Ottobre.

ARTICOLI CORRELATI