Mer. 28 Feb. 2024
HomeBreaking NewsSesto San Giovanni, bimbi della materna al centro antiveleni dopo aver toccato...

Sesto San Giovanni, bimbi della materna al centro antiveleni dopo aver toccato trappole per topi

E' accaduto alla scuola dell'infanzia comunale Primavera di via Rovani. Tempestivo l'intervento delle maestre, trasportati al centro antiveleni del Niguarda sono stati tutti dimessi senza conseguenze.

Si è risolta “solo” con un grande spavento la disavventura che ha coinvolto i piccoli della scuola materna comunale Primavera di via Rovani, alcuni dei quali finiti al centro antiveleni del Niguarda dopo aver toccato le trappole dotate di veleno per topi.

Il fatto è accaduto mercoledì nel primo pomeriggio, quando alcuni bambini stavano giocando nel cortile dell’asilo e, probabilmente spinti dalla curiosità, hanno preso in mano la scatoletta nera utilizzata per la deratizzazione venendo a contatto con il contenuto tossico. Fortunatamente le maestre che erano fuori con loro si sono accorte che i piccoli avevano le mani sporche di una sostanza rossa ed hanno subito dato l’allarme.

I bambini coinvolti sono stati trasportati al centro antiveleni dell’ospedale milanese Niguarda per essere sottoposti ai controlli di rito. Nessuno di loro aveva ingerito la sostanza tossica, così dopo poche ore hanno potuto fare ritorno a casa senza riportare alcuna conseguenza se non il grande spavento, soprattutto per genitori e maestre.

Il Comune ha preso immediati provvedimenti, l’indomani infatti è scattata una nuova deratizzazione finalizzata a rimettere in completa sicurezza le trappole per topi. Con qualche polemica da parte di alcuni genitori: “Oggi – ha scritto sui social uno di loro – il Comune di Sesto San Giovanni ha pensato bene di fare una deratizzazione senza avvisare la scuola dell’infanzia primavera e neanche la dirigenza”.

ARTICOLI CORRELATI