Dom. 21 Apr. 2024
HomeAppuntamentiCinisello Balsamo: "Cini Music Festival", il format per giovani pensato dai giovani

Cinisello Balsamo: “Cini Music Festival”, il format per giovani pensato dai giovani

Domenica 16 aprile, la prima edizione del “Cini Music Festival”. L'appuntamento musicale pensato dai giovani e dedicato ai giovani

Arriva il “Cini Music Festival”: i giovani protagonisti di questo evento che è alla sua prima assoluta.
In piazza Gramsci, per il primo evento della bella stagione, arriva un Festival musicale che, è si al suo debutto ufficiale, ma che ha grandi ambizioni: si prefigge di diventare un grande protagonista del panorama musicale, portando Cinisello Balsamo, ancora una volta, al centro della scena musicale italiana.

È un format innovativo, dedicato ai giovani e pensato dai giovani. A curarne l’organizzazione sarà l’agenzia cinisellese LÜB che, con il patrocinio del Comune di Cinisello Balsamo e il prezioso aiuto di alcuni collaboratori d’eccezione, porterà in città, domenica 16 aprile, la prima edizione in presenza del “Cini Music Festival”, appuntamento che richiamerà a Cinisello Balsamo i giovani da tutta la Lombardia, ma non solo.

Dalle 13 fino alle 23.30 sul palco che sarà allestito in piazza Gramsci si esibiranno 13 artisti per un totale di oltre 10 ore di musica tra concerti live e dj set. L’evento è completamente gratuito e si concluderà con due artisti di primissimo piano della scena musicale italiana: Vegas Jones tornerà nella “sua” Cinisello Balsamo per il primo concerto della sua carriera nella città dove è nato e cresciuto, mentre il noto dj Kharfi chiuderà la serata facendo ballare i presenti sulle note delle sue più famose tracce mixate. I due ‘big’, apprezzati e conosciutissimi tra i più giovani, si esibiranno a Cinisello Balsamo dopo aver riscosso un grande successo in tutta Italia.

L’evento sarà anticipato nella giornata di sabato 15 aprile, sempre in piazza Gramsci, alle ore 20.30, da un concerto tributo a Renato Zero del gruppo di Daniele Si Nasce, vincitore dell’ultima edizione della trasmissione di Rai1 Tale e Quale Show e dalla presenza, già dal pomeriggio del sabato, di street food, stand e attrazioni gratuite che si protrarranno per tutta la durata del Festival.

Media partner dell’evento Il Pertini Radio che sarà presente con i propri speaker per interviste e per la creazione di contenuti social dedicati, intrattenendo i presenti tra un live e l’altro. Per tutte le informazioni e la scaletta degli artisti che si esibiranno il 16 aprile a Cinisello Balsamo si può consultare la pagina Instagram “Cini Music Festival”.

L’organizzazione del “Cini Music Festival” da parte di LÜB arriva al termine del PCTO che l’agenzia cinisellese ha curato presso il Centro Culturale Il Pertini nelle scorse settimane. Alcuni studenti delle classi terze degli istituti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio hanno partecipato attivamente all’organizzazione dell’evento, ragionando insieme agli artisti, alla Protezione Civile di Cinisello Balsamo e a numerosi esperti del settore, su quale fosse il format migliore per la realizzazione di questa prima edizione del “Cini Music Festival”.

In conclusione, i commenti di alcune delle figure coinvolte a vario titolo in questo progetto. «Ci attende un appuntamento che porterà alla nostra città tanta musica, intrattenimento e allegria, ma che rappresenta anche un momento formativo organizzato dai giovani per i giovani. Una “prima volta” che conferma ancora una volta Cinisello Balsamo come città della musica e del talento giovanile, ma non solo», queste le parole di Daniela Maggi, assessore alla Cultura, Eventi e Politiche giovanili.

«Sarà emozionante vedere così tanti artisti esibirsi sul palco in piazza Gramsci – dichiarano da LÜB -. Molti di loro, tra cui Vegas Jones, sono di Cinisello e tengono davvero tanto all’opportunità di portare nella loro piazza il loro repertorio. Ci aspetta un Festival senza precedenti, con 10 ore di musica, intrattenimento e tanto divertimento: piazza Gramsci diventerà un’isola felice adatta a tutte le età».

«In occasione di questo evento, come assessorato alle attività produttive e Marketing territoriale abbiamo pensato di aggiungere un ulteriore appuntamento musicale per offrire ai cittadini di tutte le età un momento di festa lungo tutto il weekend, anche approfittando dell’arrivo della bella stagione e del desiderio di stare all’aperto. Come sempre gli eventi di piazza costituiscono anche una opportunità per le attività commerciali di vicinato», ha dichiarato il vicesindaco Giuseppe Berlino.

ARTICOLI CORRELATI