Mar. 16 Apr. 2024
HomeBreaking NewsLA FOTO DEL GIORNO. Motorino dato alle fiamme a S. Eusebio

LA FOTO DEL GIORNO. Motorino dato alle fiamme a S. Eusebio

Tensione e preoccupazione fra gli abitanti del quartiere S. Eusebio. "Molti giovani - spiega Issa Tallawi, candidato al Consiglio Comunale -  hanno ancora paura di girare la sera proprio per questo motivo, in 5 anni la sicurezza in città è sicuramente migliorata, ma non bastano telecamere, anche la task force "mille occhi" sarà sicuramente di aiuto per evitare questi eventi, ma servono persone che aiutino lo stare insieme collettivo! Come? sicuramente un primo passo è coinvolgere le tante  associazioni sul territorio, sempre disponibili per attività socialmente utili alla cittadinanza!"

Via Vasari, angolo via Brunelleschi. Un mezzo a due ruote è andato carbonizzato. Il fatto è accaduto presumibilmente questa notte, in un parcheggio, vicino a un gruppo di appartamenti e adiacente all’anfiteatro di via Brunelleschi, zona di negozi frequentata dagli abitanti della zona.

Nel quartiere S. Eusebio a Cinisello Balsamo è l’episodio più recente che mette preoccupazione agli abitanti della zona. Un fatto più eclatante e grave era accaduto a fine gennaio in via Risorgimento, allorché quattro squadre dei vigili del fuoco intervennero per una esplosione, sulle cui cause si sta ancora indagando, nella gelateria Crema e Cioccolato.  I danni furono soprattutto esterni al locale: dalla  saracinesca, che è stata divelta, all’insegna del locale, al tendone e subirono danni anche gli infissi e gli arredi interni.

Nel corso del sopralluogo furono recuperati piccoli frammenti in carta appartenenti all’ordigno, sottoposti a sequestro. Lo scoppio incrinò anche  parte dell’insegna dell’adiacente panificio e i vetri di un’Audi A4 parcheggiata di fronte.

A tal proposito, lo scorso 6 marzo presso la sala consiliare del Comune alla presenza del vicesindaco Giuseppe Berlino e dell’Assessore Bernardo Aiello, un gruppo di commercianti dell’associazione Cb Comm, ha posto all’attenzione dell’amministrazione alcune criticità della città e fra queste, all’ordine del giorno, la preoccupazione per alcuni reiterati episodi riguardanti la sicurezza.

Proprio a riguardo dell’episodio della gelateria di via Risorgimento, l’assessore Aiello ha rassicurato i presenti affermando che le indagini sui responsabili sono a buon punto.

Issa Tallawi: “Coinvolgiamo le associazioni sul territorio”

“Molti giovani – spiega Issa Tallawi, candidato al Consiglio Comunale –  hanno ancora paura di girare la sera proprio per questo motivo, in 5 anni la sicurezza in città è sicuramente migliorata, ma non bastano telecamere, anche la task force “mille occhi” sarà sicuramente di aiuto per evitare questi eventi, ma servono persone che aiutino lo stare insieme collettivo! Come? sicuramente un primo passo è coinvolgere le tante  associazioni sul territorio, sempre disponibili per attività socialmente utili alla cittadinanza!”

 

ARTICOLI CORRELATI