Mar. 18 Giu. 2024
HomeAttualitàPerché sempre più persone ricorrono all'ortodonzia invisibile?

Perché sempre più persone ricorrono all’ortodonzia invisibile?

Gli apparecchi invisibili sono delle mascherine trasparenti, molto sottili e comode da indossare, realizzate su misura per il cliente con l’obiettivo di allineare i denti e rendere il sorriso più gradevole. Si differenziano dall’apparecchio tradizionale in quanto, essendo prive di colore, si mimetizzano meglio con la dentatura, sembrando quasi invisibili. Altra differenza fondamentale con gli apparecchi di ortodonzia più comuni, è il fatto che non sono fissi, bensì rimovibili al momento dei pasti o in caso di bisogno improvviso.

I vantaggi dell’ortodonzia invisibile, quindi, sono notevoli ma non finiscono qui…

5 motivi per cui scegliere un apparecchio invisibile

Prima di procedere con l’illustrazione dei 5 motivi per i quali è più conveniente optare per un apparecchio invisibile, è bene fare presente che solo un dentista può stabilire se una persona può o meno indossare un dispositivo curativo di questo tipo. A seconda della malocclusione, che di solito richiede l’uso di un apparecchio, o della problematica specifica da trattare, infatti, l’odontoiatra sceglie la tipologia di apparecchio da consigliare al paziente.

Ad oggi, però, la maggior parte delle problematiche ortodontiche sono risolvibili grazie all’utilizzo degli allineatori trasparenti.

Detto questo, elenchiamo quali sono i 5 motivi per i quali risulta vantaggioso l’utilizzo degli allineatori trasparenti:

  1. Il continuo cambio di forma delle mascherine (solitamente ogni 15 giorni), permette al paziente di tenere monitorati i progressi. Spesso infatti, è proprio la motivazione al miglioramento, a incoraggiare il paziente ad utilizzare ed indossare l’apparecchio.
  2. Grazie alla necessità di lavare l’apparecchio (per evitare cattivi odori/sapori in bocca), i pazienti ricordano con più facilità di essere costanti nella pulizia dei denti. Quest’ultima, lo ricordiamo, deve avvenire almeno 3 volte al giorno.
  3. Dal punto di vista psicologico, specialmente negli adolescenti, le mascherine invisibili sono più facili da indossare. L’introduzione dell’apparecchio metallico infatti, per alcuni individui, può essere imbarazzante, fino a creare un atteggiamento di rifiuto. La paura del giudizio, soprattutto in tenera età, non è da sottovalutare.
  4. Contrariamente agli apparecchi ortodontici tradizionali, le mascherine trasparenti non richiedono un’eccessiva manutenzione.
  5. In fase di preventivo e quindi di progettazione, il cliente può visualizzare un vero e proprio percorso virtuale, così da comprendere quali cambiamenti e miglioramenti, la dentatura, subirà nel tempo.

I vantaggi sopra elencati si aggiungono ad un pagamento genericamente dilazionato e quindi facile da sostenere nel caso in cui non si abbiano a disposizione grandi budget. Ovviamente, sarà scontato dirlo, è fondamentale rivolgersi a dei professionisti del settore, gli unici a poter garantire interventi effettivamente risolutivi.

ARTICOLI CORRELATI