Dom. 03 Lug. 2022
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, la consigliera Raho si dimette e denuncia: "Periferie abbandonate"

Cinisello Balsamo, la consigliera Raho si dimette e denuncia: “Periferie abbandonate”

Fanno molto discutere le parole della ex leghista che proviene dalla Crocetta. “Il centrodestra aveva fatto delle periferie una delle grandi promesse della campagna elettorale, ma in quattro anni nulla è cambiato", tuonano i Dem

“Il progetto in cui credevo e a cui avevo dato la mia fiducia e il mio appoggio purtroppo non si è concretizzato in alcun modo” sono le parole usate dall’ex Consigliera Raho, eletta con la Lega, per aprire la sua lettera di dimissioni dal Consiglio Comunale.

Quello descritto nelle sue motivazioni alle dimissioni non solo evidenziano – a suo parere – come l’azione della Giunta Ghilardi sia stata inconcludente nel corso di questi anni, ma che addirittura riportano un peggioramento tangibile nelle periferie e in modo particolare nel quartiere Crocetta.

A un anno dalle elezioni amministrative le parole della Raho sono come un pesante sasso nello stagno, nell’apparente calma della politica locale cinisellese. Una presa di posizione e una critica che arriva proprio da chi abita in periferia, la Crocetta, e un giudizio politico che proviene proprio da chi fino a poco tempo fa si trovava all’interno della compagine che sostiene la Giunta.

Non potevano ovviamente mancare i commenti delle forze politiche locali dopo l’uscita della Raho. “L’intervento di commiato della consigliera, letto dal Presidente del Consiglio Comunale, rappresenta un duro atto di accusa e di sfiducia nei confronti del Sindaco e della Giunta. Di fronte a queste critiche ben precise, sentite e profonde, di chi si era candidato per portare la voce della Crocetta in Consiglio, il Sindaco non ha rilasciato nessun commento”, scrivono i dem in una nota.

“Il centrodestra aveva fatto delle periferie una delle grandi promesse della campagna elettorale, ma in quattro anni nulla è cambiato. Siamo solidali nei confronti della ex consigliera, la cui unica colpa è quella di essersi resa conto troppo tardi di come una volta eletta questa maggioranza abbia fatto terra bruciata della promesse del 2018”.

Anche Cinisello Balsamo Civica si è espressa sulle questione con una nota: “Cinisello Balsamo Civica ha più volte denunciato la carenza di interventi in Crocetta e non solo, ora questo grido d’allarme arriva anche dai banchi della maggioranza: segno evidente di come la misura sia colma e di come, arrivati a un anno dalla fine del mandato, non ci sia alcun margine di miglioramento.” ha dichiarato il capogruppo Massimo Ciliberto.

ARTICOLI CORRELATI