Gio. 18 Ago. 2022
HomeAppuntamentiBest Wine Stars 2022: a Milano è in arrivo la terza edizione...

Best Wine Stars 2022: a Milano è in arrivo la terza edizione dell’evento

In Italia sono numerosi gli amanti del vino, e non potrebbe essere altrimenti, considerando che la Penisola è uno dei paesi di maggior prestigio in questo settore. Ecco dunque che eventi come il Best Wine Stars diventano i più attesi dagli appassionati, in quanto in occasione di queste manifestazioni è possibile degustare alcune delle migliori etichette tricolori. A Milano sta per arrivare la terza edizione del Best Wine Stars; vediamo di scoprire alcune informazioni utili a riguardo.

Come si struttura l’evento Best Wine Stars: notizie sull’edizione 2022

Dopo il rinvio causa Covid, il Best Wine Stars tornerà finalmente protagonista nella primavera del 2022. Nello specifico, l’attesissimo evento si terrà a Milano e andrà in scena il 14 e il 15 maggio, ospitato dal Palazzo del Ghiaccio. Ci saranno alcune novità che renderanno ancor più speciale questo evento, come la partecipazione di alcune aziende di spirits, anche internazionali, e l’esordio dello champagne, rappresentato da due aziende. Naturalmente durante l’evento verranno consegnati i consueti premi ai migliori vini in gara. L’evento verrà come sempre organizzato dalla società Prodes Italia, con il CEO Enzo Carbone che ha già rilasciato diverse dichiarazioni in merito all’edizione 2022 del Best Wine Stars. In sintesi, il CEO si aspetta un’affluenza da record, anche per via di tutte le novità presenti quest’anno.

I vini più amati nel Nord Italia e altre informazioni da conoscere

Fra i vini bianchi più apprezzati del Nord Italia troviamo un must come il Gavi DOCG, che viene prodotto nei territori di Alessandria. Non a caso, viene considerato dagli esperti di tutto il mondo come una delle eccellenze principali nella Penisola. Naturalmente oltre al Gavi si trovano tante altre etichette di bianchi pregiati, come nel caso del famoso Muller Thurgau, insieme al classico Prosecco, al Falanghina e ad alcuni vini siciliani come l’Alcamo DOC e l’Etna DOC. Per chi volesse provare alcune etichette di qualità, al momento è possibile reperirle anche online tramite alcuni shop specializzati. Si può fare riferimento, ad esempio, ad un’ampia selezione di vini bianchi disponibili su Tannico, dove poter scegliere tra etichette dalle diverse caratteristiche. Stesso discorso per i vini rossi, a partire dal Barolo e dal Nebbiolo d’Alba, fino ad arrivare al Cabernet e al Merlot, due dei vini rossi più pregiati nel Nord Italia.

Anche il Brunello di Montalcino rientra in questa classifica, autentico dominatore del Centro Italia, e lo stesso vale per il Chianti, grande eccellenza toscana. In sintesi, tutti questi esempi hanno un comune denominatore indispensabile, al quale non si può assolutamente rinunciare quando si parla di vini made in Italy: la qualità.

 

ARTICOLI CORRELATI