Dom. 23 Gen. 2022
HomeBreaking NewsPro Sesto, pareggio con rimpianto

Pro Sesto, pareggio con rimpianto

La squadra di Mr Banchieri al Sandrini non raccoglie l'impegno profuso. Capogna firma il pari

La Pro Sesto non riesce ancora a trovare la strada della vittoria. L’undici sestese ha la supremazia del gioco per lunghi tratti, e non mancano occasioni per sbloccare la gara nel primo tempo, ma è il Legnago a passare in vantaggio al 43′.

Nella ripresa grande reazione dei sestesi, che prima trovano il pari con bomber Capogna e poi sfiorano più volte il colpo del sorpasso. La squadra c’è, è solida, ma non raccoglie
quanto semina.

L’intervista post partita con il tecnico della Pro Sesto.

LEGNAGO SALUS – PRO SESTO 1-1 (1-0)

LEGNAGO SALUS (4-3-3) – Enzo; Ricciardi (76’ Zanetti), Gasparetto, Stefanelli, Pitzalis; Antonelli (83’ Yabrè), Salvi, Giacobbe; Sgarbi (75’ Contini), Buric, Gomez Taleb (Corvi, Gasparini, Ambrosini, Bondioli, Milani, Rossi, Muteba, Olivieri) All. Colella

PRO SESTO (4-2-3-1) – Del Frate; Maldini, Pecorini, Caverzasi, Mazzarani (77’ Della Giovanna); Gattoni (56’ Buongiorno), Brentan; Ghezzi, Marchesi, Scapuzzi; Capogna (Bagheria, Serra, Lucarelli, Marzupio, Capelli, Cerretelli, Gualdi, Ferrero, Grandi, Motta) All. Banchieri.

Arbitro: sig. Abdoulaye Diop

Marcatori: 43’ Gomez Taleb (L), 62’ Capogna (PS)

Ammoniti: Stefanelli (L), Pecorini (PS), Sgarbi (L), Salvi (L), Pitzalis (L).

Recupero: 1’+2’

 

ARTICOLI CORRELATI