Ven. 03 Dic. 2021
HomeAppuntamentiSesto San Giovanni, arriva in città il Charity Shop della Croce Rossa

Sesto San Giovanni, arriva in città il Charity Shop della Croce Rossa

L'inaugurazione domani 26 novembre alle 19.30 in via Puricelli Guerra 22 alla presenza delle Autorità cittadine

Approda a Sesto San Giovanni il Charity Shop gestito dalla Croce Rossa Italiana, Comitato di Sesto San Giovanni, un negozio solidale dove i cittadini potranno acquistare prodotti di abbigliamento ed oggetti regalo provenienti da stock e donazioni. L’inaugurazione della sede sestese di via Puricelli Guerra 22 è prevista domani, venerdì 26 novembre, alle 19.30 con l’intervento delle Autorità cittadine.

Un progetto nato a Londra nel lontano 1941 quando, a seguito dei bombardamenti nazisti, Croce Rossa ebbe l’idea di aprire al 17 di Old Bond Street, il primo Charity shop della storia per sostenere i cittadini, un’iniziativa dal successo enorme poi esportata ovunque. A Sesto San Giovanni il progetto comincia a prendere forma nel 2018 grazie alla donazione di un campionario di abbigliamento, accessori e scarpe, da parte di una casa di moda. Nello stesso anno il Comitato sestese della Croce Rossa visita lo store di Perugia per approfondirne il funzionamento operativo e quest’anno, grazie alla vincita del progetto “Dalio” del Nazionale che ha garantito un finanziamento di 92.000€, si è potuto procedere all’avvio dell’attività.

Il Charity shop vuole essere un luogo dove solidarietà e shopping si incontrano, all’interno del quale si potranno acquistare diversi prodotti con un’offerta libera, vincolata ad una cifra minima suggerita per ogni singolo prodotto dai volontari della Croce Rossa. I fondi raccolti serviranno per sostenere le numerose attività in ambito sociale che vedono protagonista la CRI e far fronte alle emergenze sociali quotidiane che si presentano sul territorio. Ma la raccolta fondi non è l’unico obiettivo del progetto, che mira ad aprire una finestra di dialogo con il territorio promuovendo la cultura del riuso e riciclo dei prodotti per evitare lo spreco ed offrire merci a basso costo rendendole così accessibili a tutti. Grazie all’attività del Charity shop sarà inoltre possibile creare opportunità di impiego e formazione destinate a persone disoccupate e in difficoltà economica anche attraverso lo strumento delle “Borse Lavoro”.

ARTICOLI CORRELATI