Ven. 03 Dic. 2021
HomeBreaking NewsLa Pro Sesto rifila uno scherzetto al Seregno

La Pro Sesto rifila uno scherzetto al Seregno

Il dolcetto della notte di Halloween se lo accaparra il team di Mr Banchieri che conquista tre punti preziosissimi, finalmente una boccata di ossigeno

Nel primo tempo succede davvero poco: molto agonismo, scarsi i contenuti. Si va giustamente negli spogliatoi con un 0 a 0. Nella ripresa si nota più vivacità: Capelli dà qualche grattacapo alla difesa di casa, Fumagalli si rifugia in corner. Poi è la Pro Sesto a tremare: il destro di Boghese colpisce la traversa al 75′.

Finale convulso, con tanto di cartellini gialli. La Pro Sesto va a segno grazie a un contropiede da manuale: Gattoni apre per Gualdi, Brentan nel centro dell’area batte Fumagalli. Nel finale Del Frate salva su una conclusione di D’Andrea e fissa il risultato finale a vantaggio della Pro: la squadra di Banchieri lascia l’ultimo posto della classifica per agguantare il gruppo della zona salvezza.

A vedere la partita, in tribuna, anche il presidente Davide Erba, che nei giorni scorsi ha manifestato l’intenzione di vendere la società.

La Pro tornerà in campo sabato prossimo nell’anticipo contro il Sud Tirol: appuntamento al Breda alle ore 14.30.

Seregno-Pro Sesto 0-1 (0-0)

Marcatore: 41′ st Brentan (P)

Seregno (3-5-2): Fumagalli; Galeotafiore, Borghese, Rossi (21′ st Anelli); St Clair (39′ st R. Marino), Invernizzi (13′ st Gentile), Vitale, D’Andrea, Zoia; Cocco, Cortesi (13′ st Cernigoi). (Lupu, Aga, Solcia, R. Marino, Ronci, Alba, Finetti, Pani, F. Marino). All.: Mariani.

Pro Sesto (4-2-3-1): Del Frate; Mazzarani, Pecorini, Caverzasi, Della Giovanna (25′ st Giubilato); Gattoni, Brentan; Capelli (17′ st Ghezzi), Marchesi (25′ Buongiorno), Scapuzzi; Capogna (35′ st Gualdi). (Bagheria, Grandi, Marzupio, Lucarelli, Motta, Parrinello, Ferrero). All.: Di Gioia (Banchieri squalifica)

Arbitro: Scatena di Avezzano (Poentini – Spina)

Note: spettatori 400 circa, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Cortesi, Invernizzi, St Clair, D’Andrea, Anelli (S), Giubilato, Scapuzzi. Del Frate e Mar

ARTICOLI CORRELATI