Ven. 03 Dic. 2021
HomeAttualitàCome funzionano gli integratori per dimagrire? Caratteristiche e consigli

Come funzionano gli integratori per dimagrire? Caratteristiche e consigli

Il corpo ha necessità di muoversi, attività che facilita l’eliminazione delle tossine. Il benessere è un obiettivo che va perseguito con metodo e costanza

Il corpo ha necessità, per essere sano, di muoversi e tonificarsi continuamente. Il drenaggio, l’eliminazione delle tossine così come il dimagrimento sono tra i fattori fondamentali da mettere a fuoco nel momento in cui si di vuole raggiungere un certo obiettivo.

Tutti questi step possono essere svolti grazie ad una alimentazione sana e sessioni di palestra. Considerando che non sempre si possa gestire la perdita di peso e liquidi solo con l’alimentazione, entrano in gioco gli integratori ricchi di elementi che possono dare un aiuto concreto. Vediamo insieme che cosa sono, come funzionano e se hanno delle controindicazioni.

Che cosa sono gli integratori per dimagrire

Gli integratori per dimagrire sono prodotti alimentari naturali studiati appositamente per agire sul metabolismo corporeo. Il loro lavoro è mirato per andare a gestire quelli che sono i processi fisiologici che assorbono gli elementi e usano i grassi come fonte di energia.

Il soggetto interessato ha quindi un valido aiuto per la regolazione dell’equilibrio omeostatico di base lavorando solo su tappe metaboliche di interesse. Il principio primario di questi integratori resta il poter integrare tutto ciò che con l’alimentazione e la palestra non si riesce a fare, ovvero:

  • Bruciare i grassi e utilizzarli come energia
  • Eliminare le scorie e i liquidi in eccesso
  • Assorbire gli elementi che sono indispensabili per l’organismo

Funzionamento e caratteristiche degli integratori per dimagrire

I prodotti integrativi si differenziano a seconda dell’esigenza del soggetto e possiedono sostanze di origine naturale, come possiamo approfondire per esempio dalle recensioni del Keto Actives.

Tutti gli elementi, impossibili da immagazzinare tramite una dieta corretta, svolgono una azione diretta intervenendo direttamente sul metabolismo. Ma non solo, questa è necessaria per potenziare tutti i processi catabolici per i carboidrati con la degradazione dei grassi.

Ogni contenuto, come accennato, si differenzia grazie ai suoi ingredienti ma in linea generale gli integratori per dimagrire agiscono in due modalità:

  • Favoriscono l’assorbimento intestinale così da migliorare il transito delle feci e garantire l’apporto corretto i vitamine, sali minerali e proteine;
  • Influenzano i vari processi metabolici così da convertire zuccheri e grassi in energia, eliminando le tossine che si trovano dentro l’organismo e le molecole lipidiche all’interno del tessuto adiposo.
  • Ci sono anche degli integratori dimagranti che hanno una funzione endogena, studiati per attuare uno smaltimento di tutte le riserve fisiologiche. Ideale per smuovere i grassi ed eliminarli.

Ci sono delle controindicazioni?

Gli integratori alimentari per il dimagrimento non hanno controindicazioni ma è sempre bene farsi consigliare dal proprio medico di fiducia. Ci sono moltissimi prodotti, come spiegato, con ognuno degli ingredienti differenti e ideali per le proprie necessità.

Ci possono poi essere delle intolleranze a uno o più ingredienti degli integratori, per questo motivo leggere bene il contenuto e le istruzioni interne, senza mai eccedere o aumentare la posologia corretta. Gli integratori alimentari per il dimagrimento devono sempre essere associati ad una dieta sana ed equilibrata con un movimento giornaliero. Questi, come dice la parola stessa, sono integratori e non possono essere confusi con composizioni miracolose.

ARTICOLI CORRELATI