Sab. 16 Ott. 2021
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, il campo a 7 del San Luigi intitolato a Lino...

Cinisello Balsamo, il campo a 7 del San Luigi intitolato a Lino Mandelli

Una bella cerimonia per ricordare la figura di un educatore che ripeteva: "Devono giocare tutti". Un gesto di gratitudine per il passato, ma anche un regalo per chi verrà

Si è svolta oggi sabato 18 settembre una breve quanto intensa cerimonia per rendere grazie a Lino Mandelli, a un anno dalla sua scomparsa, in segno di riconoscenza per quello che ha fatto.

Don Gabriele ha ricordato Lino Mandelli
Don Gabriele Lovati ha ricordato Lino Mandelli

Mandelli è stato uno degli storici fondatori della Stella Azzurra di Cinisello Balsamo. Sul campo dell’oratorio di via Fiume per oltre 60 anni ha rappresentato un punto di riferimento per generazioni ragazzi, oggi adulti.

Allenatore ed educatore, la sua figura è stata ricordata oggi da don Gabriele Lovati, con un brano di San Paolo. Da oggi il campo a 7 dell’oratorio di San Luigi è intitolato al “Lino” che ha incontrato generazioni di giovani calciatori della Stella Azzurra ’56. Sulla targa oggi svelata, all’ingresso del campo a 7, campeggia una sua frase, che è un lascito educativo per tutte le generazioni di giovani calciatori: “Devono giocare tutti”.

Lino Mandelli
La targa in memoria di Lino Mandelli davanti al campo a 7 dell’oratorio San Luigi

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI