Sab. 16 Ott. 2021
HomeBreaking NewsNord Milano, al via il Festival della Biodiversità nel segno della frutta...

Nord Milano, al via il Festival della Biodiversità nel segno della frutta e della verdura

Laboratori, mostre, spettacoli e show cooking sino al 26 settembre al Parco Nord

Parte oggi il Festival della Biodiversità, oltre 140 eventi dedicati all’anno internazionale della frutta e della verdura che si svolgeranno al Parco Nord sino al 26 settembre: concerti, degustazioni, incontri, spettacoli e show cooking, sono fra le proposte della manifestazione che si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli aspetti legati all’importanza della frutta e della verdura per l’alimentazione e la salute. Ma non solo, variegati sono i temi che saranno affrontati durante la kermesse al Parco Nord, come il rapporto dell’uomo e delle città con il selvatico.

Il Parco ospita la pratica agricola e un caso da manuale è l’orto comune di Niguarda, esempio di condivisione e inclusione: “In occasione del Festival, – spiega Marzio Marzorati, Presidente di parco Nord Milano – presenteremo il nuovo progetto degli orti di Lombardia ex-Cà Granda, che rafforzerà ulteriormente la vocazione verso l’agricoltura comunitaria”.

Oggi, alle 17, l’inaugurazione della mostra “I colori della biodiversità”, con la presentazione e delle opere pittoriche ideate per la manifestazione. L’appuntamento è nella Casciana Centro Parco Salone. A seguire, ore 18, l’inaugurazione della yurta mongola con thè di benvenuto, inaugurazione della mostra “Il Bosco dei patriarchi”: esposizione di frutti di varietà antiche, tele stampate a ruggine, accompagnate dalle parole del poeta Tonino Guerra.

Il programma

ARTICOLI CORRELATI