Ven. 03 Dic. 2021
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, in arresto 47enne. Nascondeva 14 chilogrammi di hashish

Cinisello Balsamo, in arresto 47enne. Nascondeva 14 chilogrammi di hashish

Lotta senza quartiere alla diffusione e allo spaccio della droga. L'uomo denunciato anche per la sparizione delle armi di cui era in possesso.

Prosegue la lotta contro la diffusione e lo spaccio della droga nel Nord Milano. Fra le città più interessate al fenomeno c’è Cinisello Balsamo, dove peraltro si ripetono le azioni delle forze dell’ordine per tentare di estirpare il fenomeno.

Lunedì è stato arrestato, in via Guardi, un 47enne che nascondeva in casa 14 chilogrammi di hashish. Gli agenti del Commissariato di Cinisello Balsamo, durante un controllo sulle armi di cui l’uomo era legale detentore, hanno sentito un odore sospetto proveniente da una stanza dell’appartamento. In quel luogo l’uomo teneva la droga suddivisa in panetti, assieme a un bilancino elettronico e materiale utile al confezionamento.

L’individuo, un ex guardia giurata, è stato arrestato  lo spaccio e denunciato per inosservanza delle leggi inerenti la custodia delle armi.

L’episodio è stato commentato dal sindaco Giacomo Ghilardi: “Le tre armi che erano denunciate in virtù del suo ex lavoro, non sono state trovate, quindi oltre all’arresto per possesso di droga, è stato denunciato per la sparizione delle armi.

Il grazie va come sempre, agli agenti della Polizia di Stato per la loro costante attività per la lotta alla criminalità sul nostro territorio”.

ARTICOLI CORRELATI