Gio. 23 Set. 2021
HomeAppuntamentiBresso, arriva il simulatore per preparare i piloti del futuro

Bresso, arriva il simulatore per preparare i piloti del futuro

Venerdì un momento di preghiera con la statua della Madonna di Loreto, patrona dell'aviazione

Giornata storica per l’aeroporto Franco Bordoni Bisleri di Bresso, sede dell’aeroclub Milano. Oggi arriva il simulatore ALSIM AL250, il primo dispositivo certificato FSTD operativo nella Città Metropolitana di Milano e, più in generale, in tutta Italia.

L’Aero Club Milano ha scelto il simulatore di volo Alsim 250 (FSTD) per completare la dotazione della sua flotta così da poter fornire un addestramento di massima qualità a tutti i piloti di aerei del domani.

il simulatore della scuola di volo di Bresso
Il simulatore della scuola di volo di Bresso

E venerdì 17 settembre alle ore 11:00 si svolgerà nell’hangar 6 dell’Aeroporto di Bresso una breve funzione e momento di preghiera collettivo a cura di don Fabrizio Martello (il Coordinatore Nazionale Pastorale Aviazione Civile Conferenza Episcopale Italiana) di fronte alla statua della Madonna di Loreto, patrona dell’aviazione, in occasione del suo trasporto in volo da Malpensa a Bergamo Orio al Serio.

Nell’hangar una funzione religiosa  e un momento di preghiera collettivo

Il  velivolo PA 34 I-TITT con a bordo la statua farà una tappa speciale nell’ aeroporto di Bresso per la funzione religiosa al termine della quale sarà compito dell’Aero Club Milano accompagnarla in volo fino a Bergamo. Aero Club Milano ha aderito alla Peregrinatio Mariae organizzato in occasione del Giubileo Lauretano indetto da Papa Francesco. Dopo la Lombardia la statua concluderà il suo viaggio negli aeroporti italiani, lungo due anni a causa della pandemia, arrivando fino in Veneto e Friuli, con le tappe di Verona, Venezia e Trieste.

La Madonna di Loreto patrona dell’aviazione

Fu Papa Benedetto XV il 24 marzo 1920 a proclamare la Beata Vergine di Loreto patrona dell’aviazione civile e militare, accogliendo in questo modo diverse richieste provenienti dal Reale Aereo Club.

ARTICOLI CORRELATI