Mar. 28 Set. 2021
HomeCinisello BalsamoCinisello Balsamo, Movimento Scuola Aperta: outdoor education e scuola nel prossimo incontro...

Cinisello Balsamo, Movimento Scuola Aperta: outdoor education e scuola nel prossimo incontro online

Cinisello Balsamo – Outdoor education e la sua importanza all’interno delle scuole in questo delicato periodo storico, inteso anche come nuovo sguardo per ripensare il sistema scolastico. Di questo si parlerà nel nuovo evento online organizzato dal Movimento Scuola Aperta in programma per Lunedì 14 Giugno alle 21, rivolto alla comunità educante di Cinisello Balsamo e al suo territorio.

Il Movimento Scuola Aperta è nato con il lockdown di marzo, in risposta all’ennesima chiusura delle scuole, non solo per richiederne l’apertura ma anche per iniziare a lavorare su una nuova idea di scuola. “Ci siamo unite il 4 marzo intorno al tema della chiusura della scuola, siamo scese in piazza a protestare e nello stesso tempo abbiamo cominciato ad avanzare proposte”, ha raccontato Elena Morabito, una delle esponenti del Movimento Scuola Aperta. “Abbiamo trovato una bella risposta da parte dei genitori che hanno partecipato ai presidi ma anche al nostro primo incontro on line il 3 Maggio. È stata l’occasione di iniziare un dialogo con le scuole, partendo dai genitori e da qualche insegnante”.

Quello che infatti chiede il Movimento è di portare le proprie istanze all’interno della scuola di appartenenza dei propri figli o del plesso in cui si insegna. L’obiettivo è partire dai contatti che ciascuno ha all’interno della scuola per iniziare un processo di conoscenza e partecipazione con i comprensivi di Cinisello Balsamo. Un’azione che sarà di supporto all’invio di una lettera alla dirigenza degli Istituti comprensivi per chiedere un primo confronto in presenza.

Rimettere la scuola al centro significa soprattutto considerare questo momento delicato come possibile generatore di riflessioni e proposte educative in cui poter rivedere alcuni aspetti della scuola tradizionale”, ha proseguito Valentina Comite, anche lei esponente del Movimento Scuola Aperta, che ha poi spiegato “Dobbiamo ripartire dal nostro territorio perché è quello su cui concretamente possiamo provare ad incidere”.

A questo proposito, è in corso con l’Amministrazione e il Consiglio Comunale di Cinisello Balsamo un dialogo positivo, che il Movimento si augura possa proseguire in una collaborazione concreta, avendo riscontrato da parte dell’ente locale interesse circa le istanze presentate, nella direzione di facilitare l’apertura delle scuole “al fuori”.

Proprio su questo tema la Lista Cinisello Balsamo Civica e il Pd hanno presentato un emendamento al Documento Unico di Programmazione, approvato all’unanimità in Consiglio Comunale, che sancisce l’impegno del Comune a valorizzare le forme di educazione outdoor come strumento di lavoro per favorire gli apprendimenti diretti dei bambini. “Le nostre prossime azioni saranno quelle di lavorare in rete con le realtà del terzo settore per costruire nuove proposte progettuali e di individuare classi disponibili per avviare una sperimentazione. Saranno alcuni dei temi che affronteremo nel prossimo incontro”, ha concluso Rita Piano, una delle mamme che fanno parte del Movimento Scuola Aperta.

Per partecipare all’incontro, è necessario iscriversi al link https://forms.gle/82X9iGir9Qj1A6BU8, presente anche sulla pagina Facebook Movimento Scuola Aperta oppure richiederlo all’email movimentoscuolaperta@gmail.com

Di Micol Mulè

ARTICOLI CORRELATI