ANFFAS NORDMILANOAMBIENTE SALA Assicurazioni UNIABITA DAL 23/10/2020 FARMACIA RISORGIMENTO TAMPONI AMF - FARMACIE COMUNALI Cinifabrique PROFESSIONE CASA sharebot_monza
sharebot_monza
MC DONALD\\\\\\\'S DAL 19 FEBBRAIO

Nordmilano24

News

Cinisello Balsamo, la proposta di FI di un Tavolo Alzheimer catalizza l’unanimità dell’aula

Cinisello Balsamo, la proposta di FI di un Tavolo Alzheimer catalizza l’unanimità dell’aula
marzo 03
08:20 2021

Parte dall’ordine del giorno presentato da Forza Italia, sottoscritto dai capigruppo di maggioranza, la bella pagina politica che è stata scritta durante la seduta del Consiglio Comunale, un ordine del giorno che è stato in grado di stimolare l’unanimità dell’aula attorno a un tema estremamente attuale, quello delle patologie neurodegenerative – Alzheimer e demenza senile – in crescente e preoccupante aumento, a proposito del quale gli azzurri hanno avanzato una proposta che va nella direzione del pragmatismo e della concretezza.

L’odg presentato in aula – emendato con l’odg sul medesimo tema proposto dall’opposizione per l’adesione al progetto “Comunità amica delle persone con demenza”, diventando così un unico ordine del giorno – chiede che venga costituito un Tavolo di coordinamento e di progettazione integrata dedicato alle patologie neurodegenerative, che possa rappresentare un’opportunità di confronto e condivisione del know how sulla materia tra i protagonisti della rete sociosanitaria, ovvero servizi sociali comunali, socio -sanitari, ATS Milano, ASST Nord Milano, IPIS e AMF Farmacie, con il Comune a fare da capofila. L’obiettivo è quello di unire le forze e le rispettive competenze in un progetto di comunità per riuscire a efficientare i servizi di assistenza, favorire i processi di diagnosi e di presa in cura precoce – elemento che fa la differenza nella vita del malato e nel suo tenore di vita nel medio e lungo termine – rinnovare la vicinanza e la sensibilità delle Istituzioni e, non da ultimo, migliorare le condizioni di vita dei malati e delle loro famiglie.

Dati alla mano, le patologie neurodegenerative mostrano un preoccupante trend di crescita sul territorio regionale, con 200mila persone affette da Alzheimer e demenza senile registrate nel 2016, contro le 80mila del 2009. Se a questo si aggiunge un progressivo invecchiamento della popolazione – che interessa direttamente anche il Comune di Cinisello Balsamo – risulta da un lato evidente che l’incidenza di queste patologie sarà potenzialmente in crescita nel lungo periodo e, dall’altro, che la situazione demografica in cambiamento implicherà una riduzione delle risorse familiari, economiche e sociali necessarie a fronteggiare gli aumentati bisogni.

Questi dati costituiscono un campanello d’allarme e ci dicono che bisogna fare di più in questa direzione, per questo è indispensabile innalzare il livello di consapevolezza pubblica attorno alle patologie neurodegenerative e a quello che comportano per chi quotidianamente le vive sulla propria pelle, come malato o familiare che se ne prende cura, offrendo maggiore supporto – spiega il capogruppo di Forza Italia, Carlo Ciotola – Già Cinisello può contare su diverse realtà attivamente impegnate con i malati di Alzheimer e sull’attivazione del Tavolo Anziani, la costituzione di questo Tavolo di coordinamento e progettazione integrata rappresenta un ulteriore tassello per dare una risposta concreta e positiva ai malati e alle loro famiglie che si trovano a fare i conti con queste patologie”.

Un progetto, quello presentato da Forza Italia su un tema attenzionato dal direttivo del partito guidato dal segretario Antonella Pacifico, che sarà totalmente a costo zero per i cittadini cinisellesi e dalle tempistiche di realizzazione molto brevi: “Contiamo che possa entrare a regime il prima possibile – prosegue Ciotola –, molto dipende dall’attuale situazione sanitaria, ma la volontà è che si possa procedere in tempi celeri e che il Tavolo si possa riunire quanto prima e dare via al confronto per valutare la situazione esistente e produrre risultati concreti grazie alla presenza di professionisti che metteranno in rete il rispettivo know how”.

Tavolo Alzheimer: Votato un odg congiunto

Integrato con l’adesione al progetto “Comunità amica delle persone con demenza”, presentato dall’opposizione, che prevede una campagna di comunicazione ad ampio spettro per sensibilizzare sul tema delle malattie degenerative, l’ordine del giorno congiunto ha raccolto l’unanimità dei voti: “Abbiamo dato un segnale positivo – conclude Ciotola – questo è un tema che travalica le contrapposizioni politiche e guarda all’interesse comune, per questo abbiamo deciso di integrare i testi e votare un odg congiunto. Incontrando il favore di tutta l’aula, è un risultato che tutti noi riteniamo di aver raggiunto: la politica che mette al centro i bisogni dei cittadini. Abbiamo proposto qualcosa che non è solo un proposito ideale ma una proposta concreta che auspichiamo produca risultati utili”.

 

Micol Mulè

 

Cinisello Balsamo, la proposta di FI di un Tavolo Alzheimer catalizza l’unanimità dell’aula - overview

Sommario: Tavolo Alzheimer

Tags
Share

Autore

Redazione

Redazione

Nordmilano24.it è il portale d'informazione di riferimento per il territorio della fascia nord di Milano

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube