AMF - FARMACIE COMUNALI 1 sharebot_monza
sharebot_monza
SALA ASSICURAZIONI FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE PROMO FINO AL 31 LUGLIO MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
ANFFAS NMA feb2018 Cinifabrique PROFESSIONE CASA

Nordmilano24

News

Cinisello Balsamo, ripartire dalla cultura: le fotografie di Mario Cattaneo in piazza Gramsci

Cinisello Balsamo, ripartire dalla cultura: le fotografie di Mario Cattaneo in piazza Gramsci
luglio 08
15:03 2020

CINISELLO BALSAMO – Sarà inaugurata domani alle ore 19 la mostra fotografica a cielo aperto organizzata in piazza Gramsci dal Museo di Fotografia Contemporanea in collaborazione con il Comune di Cinisello Balsamo. Un omaggio ai cittadini e nello stesso tempo un invito a riappropriarsi del proprio patrimonio culturale nonché a ritrovare nelle proprie radici e nella storia recente la forza e l’entusiasmo per ripartire dopo il lungo periodo di emergenza sanitaria.

Da domani fino al prossimo 6 settembre l’installazione di 30 fotografie di Mario Cattaneo restituirà uno spaccato del tempo libero e dello svago dei giovani milanesi del periodo che va dal secondo dopoguerra al boom economico, tra luna park, balere e domeniche all’idroscalo, nuove convivialità e mode made in Usa come il juke-box e il boogie-woogie, che vogliono essere messaggio d’auspicio e di ritrovata spensieratezza in questo particolare momento storico.

“Ospitare una mostra fotografica a cielo aperto è l’occasione per i cittadini di vivere lo spazio di un luogo abituale in maniera diversa – spiega Daniela Maggi, assessore alla Cultura – Piazza e fotografia formano da sempre un binomio che spinge le persone a guardarsi e a guardare il mondo con occhi nuovi, senza dimenticare le nostre origini e le nostre tradizioni”.

L’autore delle fotografie, Mario Cattaneo, classe ’16 scomparso nel 2004, appartiene alla generazione dei fotografi italiani che nella seconda metà del Novecento trova nei circoli fotoamatoriali un luogo di espressione e dibattito sui temi della fotografia. Lo sguardo attento e la ricchezza di riferimenti culturali e visivi, elementi che lo accomunano a fotografi del calibro di Henri Cartier Bresson e Robert Doisneau, fanno di lui una figura significativa del panorama della fotografia italiana, seppur poco nota. Grazie alla sua fotografia delicata, semplice e sensibile, Cattaneo cattura il volto umano e l’identità dei soggetti da lui ritratti tratteggiandolo come uomo impegnato in una riflessione sull’esistenza. Nella lente della sua macchina fotografica si specchia la società del tempo, con il suo modo di essere attori nel presente.

Le riproduzioni in mostra appartengono alla serie Luna Park, Una domenica all’Idroscalo, Balera e Juke-Box, tutte realizzate tra la fine degli anni Cinquanta e Sessanta. Su richiesta è possibile effettuare visite guidate a piccoli gruppi nel periodo di esposizione della mostra, ad eccezione di agosto, scrivendo a servizioeducativo@mufoco.org .

 

Cinisello Balsamo, ripartire dalla cultura: le fotografie di Mario Cattaneo in piazza Gramsci - overview

Sommario: Cinisello Balsamo, ripartire dalla cultura: le fotografie di Mario Cattaneo in piazza Gramsci

Share

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube