Cinifabrique UNIABITA DAL 23/10/2020 ANFFAS sharebot_monza
sharebot_monza
AMF - FARMACIE COMUNALI 1 SALA ASSICURAZIONI PROFESSIONE CASA MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
PROMO DAL 7/09 FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE

Nordmilano24

News

Cinisello Balsamo, revocate le misure di custodia cautelare per Siria Trezzi e Roberto Imberti

Cinisello Balsamo, revocate le misure di custodia cautelare per Siria Trezzi e Roberto Imberti
giugno 24
07:45 2020

CINISELLO BALSAMO – All’ex sindaca pd di Cinisello Balsamo Siria Trezzi e al marito Roberto Imberti sono state revocate le misure di custodia cautelare. Lo stesso provvedimento, firmato dalla giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Monza Patrizia Gallucci, anche per l’ex assessore Ivano Ruffa e l’ex consigliere comunale Franco Marsiglia (che avevano l’obbligo di firma) nell’inchiesta della Procura di Monza sulla presunta corruzione nell’operazione urbanistica ex Auchan-parco del Grugnotorto.

La revoca delle misure è stata decisa dalla giudice perché sono venute a mancare le esigenze cautelari, visto che la Trezzi e Ruffa si sono dimessi da ogni incarico pubblico e politico, mentre Imberti si è dimesso dalla carica di presidente di un gruppo di cooperative edilizie che gestiva.

Mentre sono stati ritenuti sussitenti i gravi indizi di colpevolezza e si attendono quindi gli sviluppi della vicenda.

Cinisello Balsamo, revocate le misure di custodia cautelare per Siria Trezzi e Roberto Imberti - overview

Sommario: Torna in libertà l'ex sindaco di Cinisello Balsamo

Tags
Share

Autore

Angelo De Lorenzi

Angelo De Lorenzi

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube