PROFESSIONE CASA sharebot_monza
sharebot_monza
Cinifabrique AMF - FARMACIE COMUNALI 1 SALA ASSICURAZIONI PROMO POLASE - FARMACIA RISORGIMENTO NMA feb2018 MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
ANFFAS FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE

Nordmilano24

News

Mercati finanziari: le migliori società USA del 2020

Mercati finanziari: le migliori società USA del 2020
giugno 15
14:00 2020

INVESTIRE – La situazione attuale non è delle migliori per i mercati finanziari d’oltre oceano: tra l’emergenza coronavirus tutt’altro che risolta, le proteste che non sembrano cessare e le tensioni con la Cina, sono tanti gli asset colpiti e fondamentalmente da evitare.

Ovviamente questo non vale per tutte le società, anzi. Ci sono tanti settori tutt’altro che colpiti dalla crisi attuale, e che pertanto stanno performando piuttosto bene.

Molti titoli NASDAQ, indice prettamente tecnologico, sono in ottima salute e saranno soprattutto queste ad attirare gli investitori in questo periodo così particolare.

L’indice è molto compatto e racchiude società che possiamo definire abbastanza simili. Non è certo il massimo in quanto a diversificazione, ma è di certo l’indice che sta producendo i migliori risultati al momento.

Vediamo allora quali sono le migliori azioni USA di questa prima metà del 2020 e in che modo è meglio approcciarle.

Mercati finanziaria USA: Amazon e Alphabet

Il colosso Amazon non sembra per niente intaccato dalla crisi odierna, anzi. L’azienda di Bezos continua a crescere senza limiti, anche al netto di qualche trend negativo di breve durata del tutto fisiologico.

I servizi Amazon si sono rivelati quasi necessari in molti dei paesi maggiormente colpiti dall’emergenza sanitaria, il che ha di certo fatto bene agli affari.

Inoltre gli investitori sembrano aver apprezzato la nuova idea di Bezos, il “Fashion Summer Sale Event”, che si terrà probabilmente in settembre e che con tutta probabilità produrrà molti introiti.

La fiducia verso questo titolo è massima, nonostante Amazon non corrisponda alcun dividendo ai suoi azionisti, ne prevede di farlo in futuro.

Situazione molto simile per le azioni Alphabet. Android è tutt’ora il sistema operativo per smartphone più utilizzati, così come sono leader dei rispettivi settori YouTube e Google.

Insomma Alphabet è una vera e propria sicurezza e c’è ben poco che possa arrestare la sua corsa. C’è comunque da segnalare il crollo di marzo, anche se ampiamente pronosticato dai dati tecnici.

Entrambe le aziende risultano ottime soprattutto per strategie su lunghi periodi, anche perché concorrenti davvero pericolosi non esistono.

Il discorso si fa più complesso se parliamo di strategie intra-day. Probabilmente non è la miglior maniera di trarre profitto da questi titoli, poiché comunque ci si espone a qualche rischio in più e in generale si tratta di investimenti più complessi.

Tuttavia nulla esclude questa modalità d’investimento, ammesso che si sappia come fare.

Un altro titolo molto interessante è CISCO. La società è in crescita continua da anni, pur non registrando trend incredibili come quelle che abbiamo appena descritto.

La forza di Cisco è la costanza, tant’è che nonostante sia l’azienda maggiormente coinvolta negativamente dalle tensioni sino-statunitensi, la sua crescita non pare volersi arrestare.

Mercati Finanziari: come investire

Come abbiamo già accennato, le società descritte sono sicuramente molto solide sul lungo periodo. È tutt’ora impossibile da immaginare che Google o Android perdano i propri primati nei rispettivi settori.

Lo stesso vale per Amazon: la società ha come unico concorrente la cinese Alibaba, che tuttavia fa davvero molta fatica ad imporsi in un mercato come quello occidentale, quasi totalmente monopolizzato dalla società di Seattle.

Leggermente diversa la situazione per CISCO. L’azienda non ha mai avuto grossi problemi a fronteggiare la concorrenza interna, ma molti analisti sostengono che stia sottovalutando le minacce che arrivano da oriente.

Huawei starebbe spingendo massicciamente sul settore del networking e non avrebbe gli stessi problemi di altre aziende cinesi ad imporsi nel mercato occidentale.

Per questo le previsioni future per ciò che riguarda questa società sono più complesse, ma se la guerra commerciale con la Cina dovesse continuare, sarebbe difficile per gli orientali penetrare il mercato statunitense.

Per questa ragione CISCO rimane un titolo molto interessante e solo erroneamente sottovalutato: non sono molte le società capaci di rimanere leader in settori complessi come può esserlo il networking.

 

Mercati finanziari: le migliori società USA del 2020 - overview

Sommario: Investire nel mercato finanziario ai tempi del Covid

Tags
Share

Autore

Angelo De Lorenzi

Angelo De Lorenzi

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube