FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE NMA feb2018 Cinifabrique sharebot_monza
sharebot_monza
PROMO POLASE - FARMACIA RISORGIMENTO ANFFAS SALA ASSICURAZIONI AMF - FARMACIE COMUNALI 1 PROFESSIONE CASA MCDONALD\'S
MCDONALD\'S

Nordmilano24

News

Cormano, un questionario per i centri estivi

Cormano, un questionario per i centri estivi
maggio 30
09:12 2020

CORMANO – Il Comune di Cormano lancia un sondaggio di interesse per meglio capire le esigenze della cittadinanza in merito ai centri estivi. Dal prossimo 15 giugno infatti sarà con ogni probabilità possibile attivare i centri estivi aperti a bambini e ragazzi seguendo le rigide linee guida ministeriali volte a prevenire i contagi da Covid-19.

In questa direzione il Comune sta lavorando in costante contatto e collaborazione con le diverse realtà presenti sul territorio per progettare una proposta che possa al meglio incontrare le esigenze delle famiglie. L’attuale contesto impone una progettazione diversa dal consueto: “Per riuscire nell’intento è essenziale avere un quadro il più chiaro possibile delle esigenze della comunità – spiegano dal Comune – Per questo motivo abbiamo predisposto un sondaggio rivolto alle famiglie”.

Il questionario, scaricabile dal sito del Comune, è aperto a tutte le famiglie cormanesi con figli che frequentano le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, poche e semplici domande, quali fascia d’età dei figli, preferenze per il mese estivo, per la fascia oraria di ingresso e uscita, quartiere di residenza e possibilità di rientrare nei beneficiari del bonus centri estivi, ma determinanti per costruire un’offerta su misura che tenga conto delle necessità delle famiglie e delle esigenze di sicurezza per limitare la diffusione del contagio.

C’è tempo fino al prossimo mercoledì 3 giugno per inoltrare il questionario compilato alla mail comune.cormano@comune.cormano.mi.it oppure via whatsapp al 333 6159738.

L’amministrazione ricorda inoltre la possibilità di usufruire del bonus istituito dal Governo con il quale le famiglie che possono beneficiarne potranno pagare direttamente i centri estivi. Potrà essere richiesto dai nuclei famigliari con almeno un figlio che al 5 marzo 2020 non abbia ancora compiuto 12 anni o con un figlio disabile, senza limiti di età, in cui nessun genitore abbia già chiesto a marzo il bonus babysitter, risulti disoccupato o comunque non lavoratore, usufruisca del congedo parentale ai sensi del decreto “rilancio” o sia beneficiario di altri strumenti di sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione dell’attività lavorativa. Inoltre almeno un genitore dev’essere dipendente privato, lavoratore autonomo iscritto all’INPS, alla gestione separata o alle casse professionali, o dipendente pubblico del settore sanitario o delle forze dell’ordine. Il valore del bonus è di 1200 euro, che sale a 2000 euro esclusivamente per dipendenti del settore sanitario, pubblici e privati, e delle forze dell’ordine. Ulteriori dettagli sono disponibili sulla pagina del Comune di Cormano relativa ai centri estivi.

Cormano, un questionario per i centri estivi - overview

Sommario: Cormano, un questionario per i centri estivi

Tags
Share

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube