MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
AMF - FARMACIE COMUNALI 1 Cinifabrique NMA feb2018 ANFFAS sharebot_monza
sharebot_monza
PROFESSIONE CASA SALA ASSICURAZIONI

Nordmilano24

News

Cinisello Balsamo, nuovo regolamento per le borse di studio: cosa cambia?

Cinisello Balsamo, nuovo regolamento per le borse di studio: cosa cambia?
febbraio 03
15:51 2020

CINISELLO BALSAMO – Il nuovo regolamento di assegnazione delle borse di studio agli studenti cinisellesi è realtà. L’approvazione nell’ultima seduta del Consiglio Comunale, con diverse novità introdotte dalla Giunta Ghilardi e non senza uno strascico di polemiche da parte delle opposizioni.

Rispetto al precedente, il nuovo regolamento ha modificato alcuni significativi parametri che non hanno incontrato il consenso unanime dell’aula. Primo fra tutti le classi di riferimento, ora non saranno più prese in considerazione tutte le classi delle scuole secondarie di primo e secondo grado, bensì le classi terze della secondaria di primo grado e la classe finale delle secondarie di secondo grado a cui si aggiunge il diploma di laurea magistrale.

Non solo, si alza anche l’asticella dei voti di riferimento, il 7 non sarà più sufficiente all’ottenimento della borsa di studio, secondo il nuovo regolamento sarà infatti necessario il 9 per le classi terze della secondaria di primo grado, una votazione non inferiore ai 90/100 per le superiori e 105/100 per il diploma magistrale di laurea. Fuori dalla graduatoria tutti quegli studenti che per l’anno in corso hanno già conseguito assegni o buoni studio regionali/nazionali, fatta eccezione per la “dote scuola”. In questo modo viene salvaguardato il contributo a sostegno delle famiglie per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche, strumenti per la didattica, sostegno per gli alunni con disabilità e rimborso spese.

Il nocciolo più controverso, che ha dato il via alla polemica, riguarda i nuovi criteri di valutazione. Fino al precedente regolamento la votazione finale era espressa dalla somma del punteggio per merito e del punteggio per reddito. Con il nuovo regolamento l’attestazione ISEE entra in gioco a parità di punteggio. Dunque premia il merito: “Abbiamo voluto privilegiare l’eccellenza. Il premio arriva a fine percorso come incentivo al proseguimento della carriera scolastica – spiega l’Assessore all’Istruzione Maria Gabriella Fumagalli – nei criteri di assegnazione è preponderante il risultato scolastico indipendentemente dalla situazione economica. La nostra scelta va sicuramente a chi si è distinto con impegno e sacrificio per raggiungere risultati eccellenti”.

Di diverso avviso l’opposizione, che contesta i criteri del nuovo regolamento parlando di “scelte che avranno come principale conseguenza quella di ridurre il numero dei beneficiari delle borse di studio, escludendo fasce di popolazione in condizioni economiche più svantaggiose e gli studenti nelle classi intermedie, tra i quali è maggiore la necessità di intervenire per sostenere il proseguo degli studi”. Nel mirino anche la riduzione dell’importo delle borse di studio, che è passato dai 400/500 euro del bando 2017 ai 200/250 di quello 2019.

 

 

Cinisello Balsamo, nuovo regolamento per le borse di studio: cosa cambia? - overview

Sommario: Cinisello Balsamo, nuovo regolamento per le borse di studio: cosa cambia?

Share

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube