Dom. 04 Dic. 2022
HomeCinisello BalsamoIl ladro a ripetizione ha solo 11 anni. E ha lasciato Cinisello...

Il ladro a ripetizione ha solo 11 anni. E ha lasciato Cinisello Balsamo

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO -[/textmarker] – Per diverse settimane ha creato danni: furti, atti di teppismo, vetrate rotte. Presi di mira oratori, cooperative sociali, sedi di associazioni, una piscina, e, l’ultimo caso la scorsa settimana, aveva infranto la vetrina di un distributore automatico di prodotti sanitari in piazza Italia a Cinisello Balsamo. 

Le forze dell’ordine hanno finalmente individuato, fermato e poi riaffidato alla madre, perché la sua età, solo 11 anni, lo rende non imputabile di reati. Il ragazzino sembra che passasse le notti in un giaciglio dietro a un cespuglio di via Martinelli. Il commissariato ha provveduto a inviare gli atti al Tribunale dei minori e ai servizi sociali. Nel frattempo, però, sia della mamma, sia del figlio, si sono perse le tracce. La donna, dopo aver raccontato di non avere una casa dove abitare, aveva confessato agli agenti di essere in procinto di lasciare l’Italia per tornare nel Paese d’origine, nell’Est Europa. 

Una storia triste, in definitiva, non solo per i danni arrecati alla collettività, ma anche per il destino personale di queste due persone. Una storia di disagio sociale, solitudine, non integrazione con il resto della città. 

Il caso, a questo punto, sembrerebbe chiuso, ma il ragazzino, in più occasioni, non ha agito da solo, come provato da alcune videocamere. Gli autori dei piccoli furti e dei non pochi danni, potrebbero essere diversi. 

ARTICOLI CORRELATI