Dom. 24 Ott. 2021
HomeCinisello BalsamoCinisello Balsamo, gesto offensivo al monumento del bersagliere Carlo Oriani

Cinisello Balsamo, gesto offensivo al monumento del bersagliere Carlo Oriani

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO -[/textmarker] – Un gesto più che deplorevole è accaduto nelle scorse ore sul monumento di Carlo Oriani in via Ariosto. Questa la denuncia di Pino Arcara, Presidente della Sezione di Cinisello Balsamo dei Bersaglieri, “con tanta rabbia in corpo”, che sulla pagina Facebook “Sei di Cinisello se”, ha postato questo messaggio: “Qualcuno questa notte si è divertito a deturpare il monumento dei Bersaglieri in via Ariosto, collocando all’interno delle teste di manichini. Se qualcuno di questi buontemponi legge questo post, mi faccia sapere a che pro l’abbia fatto. Per Noi Bersaglieri è un qualcosa di sacro perché non solo rappresenta i Nostri fratelli caduti per la Patria, ma soprattutto rappresenta a ricordare il Bersagliere Carlo Oriani che si è sacrificato per cercare di salvare un commilitone. Quello di (SPORCARE) il nostro monumento col vostro gesto spero che si tratti di una goliardata, lo scopo di avere eretto un qualcosa a ricordo, non vi autorizza a rovinare que llo che Noi Bersaglieri sentiamo come un figlio”.

Si è trattato di un gesto vile e stupido, figlio dell’ignoranza di chi non conosce la storia, di chi, evidentemente, non sa chi è Carlo Oriani, una delle figure storiche più importanti di Cinisello Balsamo.

ARTICOLI CORRELATI