Gio. 19 Mag. 2022
HomeAttualitàTariffa unica integrata per il trasporto pubblico: 90 sindaci scrivono a Regione...

Tariffa unica integrata per il trasporto pubblico: 90 sindaci scrivono a Regione Lombardia

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Settanta sindaci dei Comuni della provincia di Milano hanno firmato una lettera in cui chiedono a Regione Lombardia di non bloccare la tariffa unica integrata per il trasporto pubblico di scala metropolitana.

La missiva è indirizzata anche a Città Metropolitana, Comune di Milano e Agenzia per il Trasporto Pubblico Locale del bacino della Città metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia.

Tra i firmatari anche Angelo Rocchi, primo cittadino di Cologno Monzese: “Anche io ho ovviamente firmato il documento. La tariffa unica è fondamentale per il corretto sviluppo dell’intera Città Metropolitana e per dare uguali possibilità a tutti i cittadini. Appena insediato nel 2015 fu uno dei miei primi atti e mi sono preso l’impegno sia con i cittadini che con tutte le forze politiche locali che hanno sostenuto questa proposta”.

Intanto in Regione il Movimento 5 Stelle ha ribadito l’importanza della tariffazione integrata. “La tariffa unica integrata è una misura che condividiamo e sulla quale ci siamo spesi in Lombardia”, ha ricordato in una nota Nicola Di Marco, consigliere regionale del M5s in Lombardia. “La regione l’ha promessa e deve passare dalle parole ai fatti. L’altra priorità è che Milano non aumenti a 2 euro il biglietto Atm. Il trasporto pubblico va sempre sostenuto e incentivato”, ha aggiunto.

ARTICOLI CORRELATI