Ven. 03 Dic. 2021
HomeCinisello BalsamoSangue a Cinisello: 3 accoltellati in appartamento, 2 in gravissime condizioni

Sangue a Cinisello: 3 accoltellati in appartamento, 2 in gravissime condizioni

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Una lite tra amici per motivi di gelosia alla base di tutto e un appartamento in via Ada Negri a Cinisello Balsamo si è trasformato nel teatro di un violento bagno di sangue.

Un uomo ecuadoriano di 26 anni, nelle prime ore del mattino tra sabato 20 e domenica 21 ottobre, ha accoltellato sua sorella, il fidanzato di lei, e una amica, lasciandoli agonizzanti a terra in gravissime condizioni. Sul posto, a seguito di una segnalazione, sono intervenuti immediatamente i poliziotti del Commissariato di Cinisello Balsamo insieme a 3 ambulanze. La donna, di 24 anni, e l’amica di 21 sono stati portati in codice rosso al Niguarda e al San Gerardo di Monza. Il 29enne peruviano è stato trasportato a Sesto San Giovanni ma le sue condizioni non sono gravi.

Nell’appartamento è stata immediatamente ritrovata l’arma del delitto: un grosso coltello da cucina utilizzato dall’uomo per compiere i 3 tentati omicidi. Dopo una breve fuga, l’aggressore è stato fermato dai carabinieri in via Risorgimento. In casa la Scientifica ha immediatamente fatto i rilievi del caso e le forze dell’ordine stanno ora indagando per far luce sulle motivazioni che hanno spinto l’uomo a compiere questa violenza inaudita.

ARTICOLI CORRELATI