Lun. 08 Ago. 2022
HomeAttualitàMilano-Meda, chiusure notturne: nuovi controlli sulla sicurezza di ponti e cavalcavia

Milano-Meda, chiusure notturne: nuovi controlli sulla sicurezza di ponti e cavalcavia

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Ancora chiusi di notte alcuni tratti della Milano-Meda, la superstrada che parte da Milano e arriva a Como, passando da Cormano, Cusano e Paderno Dugnano. Alcuni tratti resteranno chiusi nelle notti di giovedì 20 e venerdì 21, lunedì 24 e martedì 25 e infine giovedì 27 e venerdì 28 settembre (dalle 22 alle 5 del mattino del giorno successivo).

Le chiusure sono necessarie per gli interventi di verifica sulla sicurezza di alcuni ponti e cavalcavia. A fine agosto infatti Infrastrutture Lombarde aveva inviato una lettera a Regione Lombardia e Provincia di Monza e Brianza, chiedendo ulteriori indagini. L’allarme riguarda i ponti numeri 12 e 14 (che sono all’altezza di via San Benedetto e via Alessandro Manzoni, a Cesano Maderno), il numero 10 (all’altezza di via Maestri del Lavoro a Bovisio Masciago) e lo svincolo 26. Il ponte 10 è chiuso da quasi un anno, per gli altri il documento dice che ci sarebbero rischi per il passaggio di mezzi, soprattutto pesanti (tir), sulle strade in questione.

ARTICOLI CORRELATI