Mar. 26 Ott. 2021
HomeBressoLegionella, chiusa una fontana a Bresso: c'erano tracce del batterio

Legionella, chiusa una fontana a Bresso: c’erano tracce del batterio

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Mentre cresce la preoccupazione e sale il numero degli infettati (ora sono 28), a Bresso i tecnici di Ats Milano (ex Asl) hanno trovato tracce del batterio legionella nei pressi della fontana del Mappamondo, che si trova vicino alla chiesa del centro città. Così la fontana è stata chiusa e si procederà alla sanificazione.

Ma quello non è l’unico luogo dove è stato trovato un campione positivo, cioè dove è stata riscontrata la presenza del batterio. Tracce di legionella sono state rinvenute anche nell’abitazione di una delle persone infettate. E così ora si passerà alla sanificazione al cloro degli impianti idrici dell’immobile.

Siccome però le persone che hanno riscontrato la legionellosi abitano in zone molto diverse e molto distanti tra loro della città di Bresso, si pensa che la sorgente dell’infezione possa essere un luogo di aggregazione, o anche più di uno, molto frequentato. Un centro commerciale, una banca, magari un ufficio postale. “È una delle ipotesi su cui sta lavorando il procuratore aggiunto di Milano, Tiziana Siciliano, che ha aperto un fascicolo al momento senza ipotesi di reato né indagati”, si legge su Il Giorno.

 

ARTICOLI CORRELATI