Mer. 08 Dic. 2021
HomeAppuntamentiAeroporto Bresso: Aeroclub Milano organizza il 60esimo Rally Aereo Giro di Lombardia

Aeroporto Bresso: Aeroclub Milano organizza il 60esimo Rally Aereo Giro di Lombardia

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Aero Club Milano e Comune di Bresso ancora una volta insieme al centro della scena aeronautica civile e sportiva. Domani, sabato 7 luglio, dall’aeroporto di Milano-Bresso decolla il 60esimo Rally Aereo Giro aereo di Lombardia.

Riservata ad aerei a motore, la competizione ha inizio alle 10.45. Equipaggi di Aero Club Milano e altri provenienti da tutta Italia (Novara, Ravenna, Latina e Bari) si sfidano in un confronto su pianificazione, osservazione e precisione di atterraggio. “Un’occasione importante per mettersi alla prova non solo sulla condotta aerea con ‘carta-bussola-orologio’ ma anche un momento per incontrare e conoscere altri amici”, ha tenuto a precisare il presidente di Aero Club Milano, Antonio Giuffrida. “Obiettivo di Aero Club Milano è soprattutto la divulgazione fra i giovani (e non) della passione sportiva aeronautica. Grazie alla nostra Scuola vogliamo dare a tutti l’opportunità di avvicinarsi al volo”.

Il programma gara prevede: briefing pre-gara (9.30), consegna buste contenenti rotta e punti al suolo da riconoscere (10.15), inizio sequenza di decollo (10.45), arrivo e prova di atterraggio di precisione (12.45 circa) e premiazione (14.30). La gara effettiva inizia prima del decollo: parte integrante è, infatti, la preparazione del volo. Pilota e navigatore hanno solo 30 minuti di tempo per pianificare la rotta dopo che un’apposita commissione ha reso noto il percorso preciso da seguire.

Sempre nel pomeriggio l’associazione ricorda l’eroe antifascista Giovanni Bassanesi. A 88 anni dal celebre sorvolo compiuto sul capoluogo lombardo dal pacifista aostano, l’associazione sportiva evoca la storica impresa sull’aeroporto di Bresso. I 150mila volantini di propaganda antifascista che erano stati gettati su Milano dal pilota, sono sostituiti da una serie di passaggi simbolici con fumogeno eseguiti dal Pilota istruttore di AcM, Luca Salvadori.

 

ARTICOLI CORRELATI