Ven. 07 Ott. 2022
HomeIn evidenzaLombardia, Alparone in consiglio regionale. La Sardone non è eletta presidente

Lombardia, Alparone in consiglio regionale. La Sardone non è eletta presidente

[textmarker color=”E63631″]LOMBARDIA[/textmarker] – “Da oggi cominciamo un nuovo percorso. Stesso impegno stessa passione al servizio della Lombardia. Grazie alla mia Paderno Dugnano e a tutti gli amici e le amiche che mi sostengono da sempre!”. Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook Marco Alparone, ormai ex sindaco di Paderno Dugnano, che ieri si è seduto ufficialmente sui banchi del consiglio regionale della Lombardia.

Niente da fare invece per Silvia Sardone. Dopo il posto in giunta, sfuma anche il ruolo di Presidente del Consiglio per la compagna del sindaco di Sesto San Giovanni, sempre più in lotta con il suo partito, Forza Italia.

“Alla vigilia della seduta era quindi circolata l’ipotesi di un possibile ‘premio di consolazione’ per la Sardone. Quest’ultima era infatti accreditata come possibile outsider per il ruolo Presidente del Consiglio regionale. Anche se il candidato ufficiale del Centrodestra era il compagno di partito Alessandro Fermi. E in effetti in tutte le tornate elettorali la Sardone ha ottenuto voti, anche se con forti distacchi da Fermi che alla quarta chiamata  è stato eletto presidente con 55 voti contro i 9 della Sardone”, si legge su lamartesana.it.

ARTICOLI CORRELATI