Mar. 17 Mag. 2022
HomeCinisello BalsamoCinisello, lite tra vicini di casa. Militante Pd preso a bastonate

Cinisello, lite tra vicini di casa. Militante Pd preso a bastonate

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – La polizia sta indagando:c’è una querela su cui fare chiarezza e due persone da interrogare. Ma pare non siano politici i motivi della lite che ha visto coinvolte due persone, a Cinisello Balsamo. Ad avere la peggio, un ragazzo di 29 anni, militante del Partito Democratico e componente del direttivo cittadino del Pd.

La notizia è stata diffusa dal quotidiano Il Giorno. I due vicini di casa hanno avuto una lite non lontani dalla loro abitazione. La discussione è culminata in uno scontro fisico e uno dei due contendenti, 30 anni, avrebbe imbracciato un bastone, colpendo due volte il rivale.

Il fatto è avvenuto l’altra sera. In un primo momento pare che alla base del diverbio ci fossero motivi politici. Tanto che Liberi e Uguali aveva subito postato un commento sui social, immediatamente ritirato. “Non vogliamo dare una connotazione politica a un fatto che per il momento è solamente una lite assurda”, le parole di Bruno Bobbi, segretario cittadino del Pd di Cinisello.

 

ARTICOLI CORRELATI