Sab. 22 Gen. 2022
HomeAppuntamentiSalesiani Sesto, "Giovani e Lavoro" al Mil: gli studenti incontrano le imprese

Salesiani Sesto, “Giovani e Lavoro” al Mil: gli studenti incontrano le imprese

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – L’8 dicembre del 1948, su iniziativa del cardinale Ildefonso Schuster, un piccolo gruppo di Salesiani guidati da don Francesco Beniamino Della Torre, si insediarono al quartiere Rondinella, a Sesto San Giovanni, avviando una presenza che, grazie anche al contribuito fattivo di imprenditori illuminati come Enrico Falck, Ercole Marelli ed Ernesto Breda, senza soluzione di continuità ha portato alla conformazione attuale dei Salesiani e delle Opere Sociali Don Bosco.

Per celebrare questo importante anniversario, per tutto il 2018 si terranno in città una serie di eventi e iniziative che avranno al centro Don Bosco e i giovani. L’8 marzo lo Spazio ospiterà l’evento “Giovani e Lavoro”. Dalle 9.30 alle 13.30 gli allievi degli ultimi anni della Formazione Professionale, dei Licei e degli Istituti Tecnici delle Osdb e di altre scuole di Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo, che in estate concluderanno il percorso di studi e si affacceranno al mondo del lavoro, accompagnati dai loro educatori e insegnanti, avranno modo di incontrarsi e dialogare ma anche di incontrare il mondo delle imprese.

L’evento sarà strutturato in tre parti. Una prima parte “libera” in cui gli allievi potranno incontrare le aziende ospiti per un reciproco scambio di conoscenze. Una seconda parte che vedrà la presenza del noto attore e cabarettista Max Pisu che modererà alcune testimonianze di imprenditori e di ex allievi in una sorta di talk show. Una parte finale in cui lo stesso Max Pisu allieterà i presenti con un suo spettacolo.

“Gli spazi dedicati alle aziende saranno molto semplici e saranno limitati a una trentina, motivo per cui la presenza sarà riservata solo a quelle invitate all’evento dalle Osdb. Due aree infine saranno riservati alle Amministrazioni di Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo che presenteranno esperienze significative nell’ambito della promozione del lavoro giovanile”, dicono gli organizzatori. Nell’occasione poi si presenterà l’avvio del nuovo ufficio unico Orienta Lavoro delle Opere Sociali Don Bosco che avrà come scopo principale quello di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, tra allievi ed ex-allievi delle Osdb e le circa 3.000 aziende che gravitano attorno al mondo salesiano di Sesto.

ARTICOLI CORRELATI