Mar. 06 Dic. 2022
HomeAttualitàCinisello, nuovi uffici nel rione Bettola. E ci sarà anche un Mc...

Cinisello, nuovi uffici nel rione Bettola. E ci sarà anche un Mc Donald’s

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Un nuovo centro per uffici e attività commerciali a Bettola, Cinisello Balsamo, dove aprirà un nuovo ristorante Mc Donald’s. Lo annuncia la giunta di Cinisello con una nota in cui comunica l’approvazione di un nuovo intervento produttivo, un altro tassello del Pgt cittadino. “Con l’approvazione del ‘permesso di costruire convenzionato’ rilasciato in questi giorni all’operatore, nel Comune di Cinisello Balsamo si insedierà nell’area Bettola un nuovo centro per uffici e attività commerciali. Questo intervento urbanistico si inserisce nel processo di trasformazione edilizia già avviata nell’area Bettola con il cantiere della stazione della metropolitana M1, la prossima realizzazione del parcheggio d’interscambio e dell’hub intermodale”, si legge nella nota dell’amministrazione comunale.

La nuova attività produttiva si insedierà lungo via Valtellina, all’altezza di via Battisti, in un’area complessiva di circa 12.000 metri quadri e prevede la realizzazione di due edifici. “Nel primo, di circa 500 mq, troverà spazio una nuova sede della nota catena di fastfood Mc Donald’s, nel secondo, di circa 2.500 mq, le attività terziarie e altri spazi commerciali. L’intervento prevede, inoltre, la realizzazione di servizi, di cui 3.700 mq di parcheggio privato ad uso pubblico, con aree verdi attrezzate e una viabilità dedicata e per i restanti 4.800 mq la monetizzazione. Il primo intervento che si realizzerà in ordine di tempo sarà l’apertura di una nuova sede di Mc Donald’s. Per Cinisello Balsamo questo intervento oltre a contribuire alla rigenerazione urbana di Bettola, porterà nuovi posti di lavoro. Le realtà produttive che andranno ad insediarsi sono una concreta testimonianza della volontà da parte degli operatori privati ad investire nel nostro territorio, così come già confermato da altre importanti società quali la Nidec”, si chiude così la nota del Municipio.

 

 

ARTICOLI CORRELATI