Lun. 06 Dic. 2021
HomeCinisello BalsamoCinisello: ennesima lite in famiglia, poi accoltella la moglie

Cinisello: ennesima lite in famiglia, poi accoltella la moglie

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Una donna di 36 anni, di origini ecuadoriane, è stata accoltellata dal marito. Il fatto è successo a Cinisello Balsamo in un appartamento di viale Partigiani, la casa che l’uomo e la donna ancora condividono anche se stanno per separarsi.

A ferirla è un uomo di 39 anni, tunisino, con denunce per violenza domestica. L’altro giorno tra i due è scoppiata l’ennesima lite: il figlio della donna, 21 anni, quando ha visto che il litigio stava diventando violento ha avvertito le forze dell’ordine.

Ma proprio mentre gli agenti di polizia stavano giungendo in soccorso della donna, l’uomo ha preso un coltello e ha iniziato a colpire la vittima. La donna è stata colpita in più punti: la ferita più grave è alla mano. All’ospedale Bassini di Cinisello Balsamo i medici le hanno dato una prognosi di 45 giorni.

Il marito è stato fermato dalla polizia. Ora è accusato di maltrattamenti in famiglia, porto abusivo di armi, resistenza e aggressione. Si tratta del quarto caso di violenza domestica registrato a Cinisello dall’inizio dell’anno.

ARTICOLI CORRELATI