Dom. 21 Lug. 2024
HomeCinisello BalsamoCinisello, gli impianti sportivi si rifanno il look. Pronti 800mila euro

Cinisello, gli impianti sportivi si rifanno il look. Pronti 800mila euro

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Ottocentomila euro già messi a bilancio per interventi di ammodernamento degli impianti sportivi. E quasi due milioni e mezzo di euro da mettere nel conto economico per i prossimi anni, sempre per intervenire su campi e palestre, come richiesto dalle associazioni della Consulta dello Sport. Sono le cifre “messe sul piatto” dall’amministrazione comunale di Cinisello Balsamo, come spiega il vice sindaco e assessore allo Sport Luca Ghezzi.

Che elenca gli interventi che partiranno in primavera: “Cominciamo con lo stadio Scirea dove interverremo sull’impianto di illuminazione. Verranno sostituiti i vecchi fari con nuovi modelli a led, ma verranno anche spostati i piloni, secondo quanto richiesto dalle norme Coni. Abbiamo recepito alcune indicazioni della Fidal”. Per quest’opera il Comune investe 100mila euro mentre altri 240mila arrivano dal Credito Sportivo.

Altro cantiere che si aprirà a breve, quello nel rione Villa Rachele. Qui gli operai lavoreranno per sistemare il campetto da basket di via Giovagnoli: “Rifaremo il fondo e sistemeremo i canestri. In Crocetta invece andremo a sistemare il campo e gli spogliatoi della scuola Sardegna. Lo stanziamento dell’amministrazione per entrambe le opere ammonta a circa 250mila euro”, aggiunge Ghezzi.

Nell’elenco dei lavori da completare in estate anche il restyling degli spogliatoi della scuola primaria Monte Ortigara, della copertura della palestra Gorki, sfruttata dalle squadre cinisellesi di volley. “Per i prossimi anni, insieme alla Consulta dello Sport, sono stati individuati interventi necessari di manutenzione ordinaria e straordinaria per un valore totale di 2,5 milioni. Poco alla volta cercheremo di coprire tutti gli impegni”, chiude Ghezzi.

ARTICOLI CORRELATI