Dom. 26 Mag. 2024
HomeBressoCase popolari, 700 domande con nuovo regolamento. Attesa a Sesto e Cinisello...

Case popolari, 700 domande con nuovo regolamento. Attesa a Sesto e Cinisello per l’assegnazione di 50 alloggi

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – La piattaforma informatica per l’assegnazione degli alloggi popolari ha superato la fase sperimentale e ha già raccolto oltre 700 domande nei comuni del Nordmilano che sono stati selezionati per la sperimentazione. “Questo è un grande risultato da ritenersi effettivo, considerando l’elevato numero di richieste trattate”, ha detto il vice presidente di Regione Lombardia e assessore alla Casa Fabrizio Sala, a seguito della chiusura degli Avvisi condotti con il nuovo Regolamento sulle assegnazioni degli alloggi popolari.

Le zone coinvolte sono l’area di Monza, per cui sono state trasmesse 368 domande, di Sesto San Giovanni e Cologno Monzese con 267 domande, e di Cinisello Balsamo Bresso, con 67 domande.Le graduatorie saranno rese pubbliche entro l’8 gennaio. C’è molta attesa a Sesto San Giovanni dove il bìbando prevede l’assegnazione di 50 alloggi, tra i quali una quarantina nuovi e mai usati prima, quelli di via Catania.

“La sperimentazione è partita ufficialmente lo scorso 27 novembre e il limite di presentazione delle domande si è concluso oggi, il 5 gennaio – ha detto il vicepresidente regionale – In un tempo così ristretto sono state trattate oltre 1400 domande, di cui 700 sono state completate con i requisiti richiesti. Si tratta di un’alta richiesta che siamo riusciti ad intercettare e che si tradurrà in assegnazioni concrete, le graduatorie saranno pubblicate entro l’8 di gennaio”, ha concluso il vice presidente Sala.

ARTICOLI CORRELATI