Mer. 21 Feb. 2024
HomeBressoInseguimento di 35 minuti nel Nordmilano. Fermati due serbi armati

Inseguimento di 35 minuti nel Nordmilano. Fermati due serbi armati

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Hanno attraversato Milano da Est a Ovest, inseguiti dalla Polizia. E’ uno degli inseguimenti più lunghi della storia di Milano, quello che l’altra sera è passato anche dal Nordmilano, da Sesto e Bresso. Alla fine, in arresto sono finiti due rapinatori d’auto che viaggiavano con un fucile da caccia.

Gli agenti hanno fermato i due serbi, uno di 21 anni già sottoposto agli arresti domiciliari e il nipote di 14 anni, per rapina. I due, a bordo di una Mini rubata ad un 24enne a Segrate, hanno eluso un controllo da parte dei poliziotti che hanno dato inizio a un inseguimento durato circa 35 minuti con il coinvolgimento di diverse Volanti e l’ausilio dei Carabinieri. Percorsi ad alta velocità 50 chilometri e attraversando vari comuni dell’hinterland a Nord di Milano come Bresso, Garbagnate e Origgio, sono stati bloccati ed arrestati dai poliziotti a Lainate. Gli agenti, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno trovato e sequestrato un fucile da caccia nell’abitazione del serbo 21enne.

ARTICOLI CORRELATI