Ven. 28 Gen. 2022
HomeCinisello BalsamoQuindicenne chiama la polizia e salva la madre sequestrata e picchiata da...

Quindicenne chiama la polizia e salva la madre sequestrata e picchiata da un uomo

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] –  Una 15enne cinisellese ha salvato la madre sequestrata da compagno violento della donna, consentendo alla polizia di Cinisello di rintracciare l’aggressore. E’ accaduto alle 13 del primo gennaio scorso a Cinisello Balsamo. Un pregiudicato 47enne, italiano e residente a Cinisello, aveva sequestrato una 33enne italiana.

La figlia della vittima in mattinata è stata raggiunta da una telefonata della madre che chiedeva aiuto. Ha avvertito la polizia raccontando che la madre era in pericolo. E’ riuscita a guidare gli agenti fino a un negozio in disuso in via 25 aprile dove la donna era stata sequestrata. Seguendo le indicazioni della ragazzina i poliziotti sono intervenuti nel locale. L’uomo è il suo compagno che l’ha percossa e picchiata, minacciata di morte e frustata con la cintura. Di origini sarde, ma domiciliato a Cinisello, ha precedenti per violenza, per lesioni e anche per violenza sessuale per episodi del passato ai danni di vittime diverse dalla 33enne sua attuale compagna. Il 118 ha soccorso la donna che è stata portata in ospedale per controlli.

ARTICOLI CORRELATI