Sab. 21 Mag. 2022
HomeEconomiaSesto, un San Raffaele bis sulle ex Falck insieme alla Città della...

Sesto, un San Raffaele bis sulle ex Falck insieme alla Città della Salute?

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Un San Raffaele bis sulle aree ex Falck? L’ipotesi è sostenuta in un articolo pubblicato dal Corriere della Sera di oggi, giovedì 7 dicembre. Secondo il quotidiano milanese a Sesto San Giovanni, insieme alla Città della Salute, è previsto anche l’arrivo di un ospedale di proprietà della famiglia Rotelli che vanta il possesso e la gestione di 19 strutture sanitarie tra cui appunto spunta anche il San Raffaele di Milano.

“Nelle ex acciaierie è deciso il trasloco entro 2021 dell’Istituto dei Tumori e del Neurologico Besta. Ora va ad aggiungersi anche la presenza di un centro privato accreditato di proprietà della famiglia Rotelli”, si legge sul Corriere.

Secondo cui nelle ultime settimana è stato raggiunto un accordo con MilanoSesto la società guidata da Davide Bizzi che detiene la proprietà delle aree. “Sull’operazione vige il massimo riserbo, anche se le promesse parlano di un nuovo polo di eccellenza”, si legge ancora sul Corsera.

ARTICOLI CORRELATI